Inter – Roma, la Lega assegna l’autogol a Icardi

Icardi Inter

La settima giornata del campionato italiano di calcio di Serie A si è conclusa soltanto domenica sera, con il big match tra Roma e Inter. I giallorossi, al termine di una sfida tatticamente disorganizzata ma molto divertente e ricca di occasioni, hanno trionfato per 2-1 grazie a un gol segnato nel finale da Manolas. Almeno, così sembrava: in realtà, poche ore fa, la Lega di Serie A ha analizzato bene il video, rettificando la marcatura del difensore greco per assegnare l’autogol a Icardi.

Effettivamente, il tocco dell’attaccante neroazzurro era sembrato netto, ma non era ben chiaro quanto la sua deviazione fosse stata determinante. E così, in una nota ufficiale, la Lega ha chiarito che il colpo di testa del difensore della Roma sarebbe terminato fuori, senza l’intervento di Icardi. Ecco perché ha modificato la decisione iniziale, stabilendo che il gol che ha deciso Inter – Roma è in realtà un’autorete realizzata dal capitano neroazzurro.

La cosa non ha mancato di destare tutta una striscia di polemiche e di discussioni, soprattutto tra i fanta-allenatori. Difatti, il cambiamento della decisione, per chi è solito partecipare al Fantacalcio, coinvolge non soltanto Manolas, che si vede così privato del bonus per il gol realizzato, ma lo stesso Icardi, penalizzato dal malus dell’autorete.

La presa di posizione de La Gazzetta dello Sport, in questo caso, è molto interessante e va decisamente in controtendenza, in quanto La Rosa ha deciso di attribuire ugualmente il gol al difensore greco. Una decisione che non mancherà di suscitare ulteriori polemiche. E che, chiaramente, aggiunge ulteriore delusione e rammarico all’attuale situazione dell’ Inter, protagonista fin qui di una stagione chiaramente al di sotto delle aspettative iniziali.

Leave a comment

Your email address will not be published.


*