Inter-Sampdoria 3-2, i nerazzurri volano in testa aspettando il Napoli

L’Inter vola al comando, battendo la Samp dopo un rocambolesco finale. La squadra di Spalletti ha costruito il successo nel primo tempo.

L’Inter di Spalletti fa davvero sul serio. Nell’anticipo della decima giornata di serie A, la Beneamata ha sconfitto per 3-2 la Sampdoria rischiando però di gettare alle ortiche un successo meritato, calando evidentemente nella ripresa. Nerazzurri che passano in vantaggio al quarto d’ora con l’ex Skriniar che anticipa Puggioni sugli sviluppi di un corner. Pochi minuti dopo è arrivato il doppio vantaggio siglato da Icardi, bravo a sorprendere Puggioni con una conclusione in girata.

Doriano che calano alla distanza nel primo tempo e che soffrono il maggior tasso tecnico nerazzurro. L’Inter è bella e sfortunata per aver colpito due volte il montante nel primo tempo con Icardi e Perisic. Nella ripresa, la Samp parte con un piglio più deciso ma è l’Inter a trovare ancora la zampata con Icardi che realizza uno splendido gol, che vale il 3-0. La partita sembra ormai decisa, ma negli ultimi 20 minuti accade di tutto. Il neo entrato Kownacki accorcia le distanze, realizzando la seconda rete consecutiva dopo il gol al Crotone.

A pochi minuti dalla fine è Quagliarella a trovare la rete del 3-2, riaprendo di fatto una partita che sembrava chiusa. Il finale è tutto di marca doriana, con Caprari che mette i brividi ad Handanovic nei minuti di recupero. Con questo successo l’Inter vola in testa alla classifica ma con una gara in più rispetto al Napoli che domani farà visita al Genoa.

Be the first to comment on "Inter-Sampdoria 3-2, i nerazzurri volano in testa aspettando il Napoli"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*