Inter-Sassuolo 1-2, nerazzurri quasi fuori dalla corsa Champions

Inter-Sassuolo termina come peggio non poteva per la squadra nerazzurra che adesso dovrà sperare in un miracolo.

Colpo esterno inatteso del Sassuolo che supera l’Inter a San Siro per 2-1 e di fatto condanna la Beneamata a dover rinunciare, per un’altra stagione ancora, alla qualificazione in Champions League. Nonostante non avesse più nulla da chiedere alla classifica, il Sassuolo ha giocato con il coltello tra i denti, colpendo al 25′ del primo tempo con Politano prima e poi al 27′ della ripresa con Berardi. Inter sciupone che spreca tantissime occasioni da rete soprattutto con Icardi, mentre Consigli si è prodigato in interventi salva risultato in almeno 4 occasioni con parate da urlo. Adesso per poter sperare di centrare la qualificazione, la squadra di Spalletti dovrà sperare in una sconfitta della Lazio allo Scida di Crotone per poi centrare l’impresa corsare all’Olimpico nell’ultimo match della statione.

INTER-SASSUOLO 1-2
PRIMO TEMPO 0-1
MARCATORI Politano (S) al 25’ p.t.; Berardi (S) al 27’, Rafinha (I) al 35’ s.t.
INTER (4-2-3-1) Handanovic; Cancelo, Ranocchia (dal 32’ s.t. Valero), Skriniar, D’Ambrosio; Vecino (dal 26’ s.t. Eder), Brozovic; Candreva (dal 13’ s.t. Karamoh), Rafinha, Perisic; Icardi (Padelli, Berni, L.Lopez, Pinamonti, Miranda, Gagliardini, Santon, Dalbert) All. Spalletti

SASSUOLO (3-5-2) Consigli; Lemos (dal 39’ s.t. Letschert), Acerbi, Dell’Orco; Adjapong, Missiroli, Magnanelli, Duncan, Rogerio; Politano (dal 26’ s.t. Babacar), Berardi (dal 34’ s.t. Ragusa). (Marson, Pegolo, Mazzitelli, Biondini, Matri, Pierini, Frattesi, Cassata, Ferrini) All. Iachini
ARBITRO Abisso di Palermo
NOTE Spettatori 66.876, ammoniti Brozovic, Berardi gioco scorretto, Lemos cnr. Tiri in porta 7-5. Tiri fuori 5-3. In fuorigioco 3-3. Angoli 15-2. Recuperi 1’ p.t., 6‘ s.t.

Be the first to comment on "Inter-Sassuolo 1-2, nerazzurri quasi fuori dalla corsa Champions"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*