Inter, sembra fatta per Yaya Touré

Yaya Touré Inter

C’è una protagonista assoluta, nel corso di questi ultimi giorni, per quel che concerne la prossima sessione estiva di calciomercato. E questa protagonista è senza ombra di dubbio l’ Inter : il club neroazzurro, infatti, sta letteralmente monopolizzando l’attenzione degli addetti ai lavori, dei giornalisti e di molti tifosi, in quanto si sta apprestando a vivere una vera e propria rivoluzione. Il passaggio di consegne fra Thohir ed il colosso cinese Suning, infatti, sembra ormai andato in porto. Ed ecco, quindi, che torna di moda un nome che in realtà non è mai svanito dai pensieri neroazzurri: quello di Yaya Touré.

Classe ’83, il centrocampista ivoriano, nell’ultimo quinquennio, è stato capace di affermarsi come uno dei migliori interpreti del suo ruolo a livello mondiale, divenendo in breve tempo una delle colonne portanti del Manchester City, club presso il quale, in sei stagioni, ha messo insieme ben 268 presenze, condite da addirittura 72 marcature.

Tuttavia l’ultima stagione del capitano della Costa d’Avorio è stata a dir poco sottotono, e, complice l’età ormai non più verdissima (il centrocampista ha ormai 33 anni), pare che la squadra inglese sia ormai pronta a liberarsi di lui. E, tuttavia, per una porta che si chiude, se ne apre un’altra: quella dell’ Inter appunto, che già in passato è stata vicina ad acquistarlo.

Sono molti gli indizi che confermerebbero la trattiva inoltrata, se non addirittura in fase di conclusione, tra Yaya Touré e la società neroazzurra: la presenza di Roberto Mancini innanzitutto, che già ai tempi del City ha avuto modo di allenare e di stimare l’ivoriano, il quale sembra essere allettato dall’idea di essere ripreso sotto l’ala di un tecnico che ha già avuto modo di farlo crescere come calciatore. E, soprattutto, sembra che Yaya Touré, stando alle dichiarazioni del giornalista Ivan Zazzaroni, abbia già sostenuto e superato le visite mediche.

Leave a comment

Your email address will not be published.


*