Italia – Armenia, le probabili formazioni

Roberto Mancini Italia

È oramai quasi tutto pronto in vista anche dell’ultima gara della fase a gironi valida per le qualificazioni a Euro 2020. Per l’ Italia, può essere l’occasione ideale per chiudere un cerchio, e andare così a punteggio pieno: un cammino che sarebbe perfetto, e che rilancerebbe alla grande le ambizioni degli Azzurri, che peraltro nel torneo saranno testa di serie.

Roberto Mancini ItaliaPer Roberto Mancini, che aspira a migliorare ulteriormente il record di vittorie consecutive sulla panchina dell’ Italia, il match appare ben poco probante. D’altronde, l’Armenia è praticamente senza motivazioni: è già fuori dai giochi, non può disporre del capitano nonché miglior giocatore Mkhitaryan, e si ritrova a gestire numerosi problemi dirigenziali, che stanno portando a continui cambi alla guida tecnica. L’occasione ideale, insomma, per sperimentare un po’ e lasciar spazio a giocatori che hanno visto poco il campo fino a questo momento. In attacco dovrebbe rientrare Ciro Immobile, che nella gara contro la Bosnia ha lasciato il posto a Belotti. In difesa potrebbe rivedersi Alessio Romagnoli, ormai scavalcato nelle gerarchie da Acerbi ma desideroso di mettersi in mostra. Chance anche per Di Lorenzo e Zaniolo.

ITALIA (4-3-3): Sirigu; Di Lorenzo, Bonucci, Romagnoli, Biraghi; Barella, Jorginho, Zaniolo; Chiesa, Immobile, Insigne. Allenatore: Mancini.

ARMENIA (5-3-2): Hayrapetyan; Hambardzumyan, Voskanyan, Calisir, Ishkhanyan, Hovhannisyan; Barseghyan, Grigoryan, Hovsepyan; Vardanyan, Karapetyan. Allenatore: Khashmanyan.

Leave a comment

Your email address will not be published.


*