Italia, i convocati di Mancini per Bosnia e Armenia

Roberto Mancini Italia

Dopo la dodicesima giornata del campionato di Serie A, fanno finalmente ritorno anche gli impegni delle varie nazionali. L’ Italia ha già raggiunto il proprio obiettivo nella fase di qualificazione per Euro 2020: gli Azzurri, infatti, hanno ufficialmente staccato il pass con largo anticipo. Pertanto, per le partite contro Bosnia ed Erzegovina e contro Armenia, il commissario tecnico Roberto Mancini sarà libero di sperimentare.

Roberto Mancini ItaliaL’ Italia è a punteggio pieno nel girone, e presumibilmente punterà a migliorare ulteriormente il proprio score. Per l’occasione, Mancini ha diramato ben 29 convocazioni, a conferma del fatto che evidentemente potrebbero esserci delle novità. Fra gli altri, avrebbe dovuto tornare anche Domenico Berardi, premiato per le ottime prestazioni offerte con il Sassuolo: tuttavia il neroverde, infortunatosi al pari di Verratti, è stato rimosso dalla lista. Ancora out, invece, Mario Balotelli.

PORTIERI: Gianluigi Donnarumma (Milan), Pierluigi Gollini (Atalanta), Alex Meret (Napoli), Salvatore Sirigu (Torino);

DIFENSORI: Francesco Acerbi (Lazio), Cristiano Biraghi (Inter), Leonardo Bonucci (Juventus), Andrea Cistana (Brescia), Giovanni Di Lorenzo (Napoli), Emerson Palmieri (Chelsea), Alessandro Florenzi (Roma), Armando Izzo (Torino), Gianluca Mancini (Roma), Alessio Romagnoli (Milan), Leonardo Spinazzola (Roma);

CENTROCAMPISTI: Nicolò Barella (Inter), Gaetano Castrovilli (Fiorentina), Frello Filho Jorge Luiz Jorginho (Chelsea), Rolando Mandragora (Udinese), Marco Tonali (Brescia). Nicolò Zaniolo (Roma);

ATTACCANTI: Andrea Belotti (Torino), Federico Bernardeschi (Juventus), Federico Chiesa (Fiorentina), Stephan El Shaarawy (Shangai Shenhua), Ciro Immobile (Lazio), Lorenzo Insigne (Napoli), Riccardo Orsolini (Bologna).

Be the first to comment on "Italia, i convocati di Mancini per Bosnia e Armenia"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*