Italia, ecco le scelte di Conte: i 23 convocati per l’Europeo e i 7 esclusi

L’Italia è fatta. Antonio Conte comunicherà solo martedì sera, in diretta televisiva su Rai Uno nel corso della trasmissione “Sogno Azzurro”, i nomi dei 23 convocati per l’Europeo di Francia, al via tra 10 giorni con Francia-Romania e che vedrà l’Italia debuttare il 13 giugno a Lione contro il Belgio. Rispetto ai 30 convocati per il pre-ritiro, il numero dei giocatori da sacrificare è molto alto, ma le scelte sono ormai state fatte.

E non da oggi. Non a caso il ct si era intrattenuto a lungo nello spogliatoio al termine della partita contro la Scozia, per ringraziare tutti, in particolare chi è arrivato a un passo da un traguardo così importante. Ma, forse, domenica sera tutti gli esclusi conoscevano il proprio destino. A partire da Daniele Rugan: il giovane difensore juventino esce di scena come preventivato, pronto però a tornarci il prima possibile in virtù della giovane età e degli evidenti progressi evidenziati nell’ultima stagione.

Discorso analogo per Marco Benassi e Davide Zappacosta: la coppia di torinisti deve rinviare il debutto in Nazionale, ma con pochi rimpianti. L’ex interista paga il finale in calando, mentre l’ex atalantino è già stato un successo sfiorare la convocazione al termine di una stagione deludente a causa della concorrenza di Bruno Peres.

La quarta esclusione, forzata e dolorosa, riguarda Riccardo Montolivo. Il capitano del Milan sembrava aver smaltito l’infortunio al polpaccio subito in ritiro, al pari di Thiago Motta, ma poi ecco il nuovo risentimento, questa volta all’altro polpaccio: incredulità ripensando all’infortunio patito nel 2014 a pochi giorni dal Mondiale, ma corsa finita e forse pure la carriera azzurra che potrebbe concludersi qui.

Meno certezze per gli ultimi tre nomi. Bonaventura piace molto a Conte, che non a caso lo ha mandato in campo nel finale contro la Scozia, ma non è bastato a convincere il ct a non portare in Francia 6 attaccanti, che saranno tutti al proprio posto, insieme allo stuolo di esterni offensivi, da Candreva a El Shaarawy, pur inseriti alla voce esterni.

Valigie anche per Davide Astori che per ragioni puramente tattiche lascia spazio al compagno di squadra Federico Bernardeschi, ma la sorpresa riguarda Jorginho e Sturaro. In un remake del duello scudetto Juve-Napoli, a spuntarla è, davvero a sorpresa, il bianconero. Evidentemente Conte non ha voluto creare sovrapposizioni nei ruoli dopo aver ricevuto buone notizie sulle condizioni di De Rossi e Thiago Motta, preferendo portarsi un’interdittore in più, ruolo altrimenti scoperto. Ma le polemiche non mancheranno…

Rugani e Benassi saranno aggregati come riserve fino al penultimo giorno prima del debutto contro il Belgio.

Questi i probabili convocati:

Portieri: Buffon, Marchetti, Sirigu
Difensori: Barzagli, Bonucci, Chiellini, Ogbonna
Centrocampisti: Bernardeschi, Candreva, Darmian, De Rossi, De Sciglio, El Shaarawy, Florenzi, Giaccherini, Parolo, Sturaro, Thiago Motta
Attaccanti: Eder, Immobile, Insigne, Pellè, Zaza

Leave a comment

Your email address will not be published.


*