Italia schiacciasassi, asfaltata anche la Bosnia

Roberto Mancini Italia

Il penultimo impegno dell’ Italia nel girone di qualificazione per il campionato di Euro 2020 ha confermato lo strapotere azzurro in questa fase. La banda guidata da Roberto Mancini aveva già assolto al proprio compito, avendo conquistato il pass per il torneo con un largo anticipo. Alcuni credevano quindi che alcune motivazioni potessero venire meno, peraltro su un campo non semplice come quello della Bosnia. Invece, Bonucci e compagni hanno dato vita all’ennesima grande prestazione, prolungando ulteriormente la striscia di vittorie e aggiungendo un’altra netta vittoria a questa streak.

Roberto Mancini ItaliaL’ Italia ha infatti sconfitto la Bosnia ed Erzegovina di Dzeko e Pjanic con un rotondo 0 – 3, migliorando ancor di più dei numeri che fanno già impressione. Gli Azzurri, infatti, in questo frangente sono a punteggio pieno, avendo vinto tutte e 9 le partite disputate nel girone di qualificazione. Inoltre, sono state messe a segno ben 28 reti, più di 3 a partita, e quelle subite sono appena 3, vale a dure una ogni 3 gare. Solamente il Belgio, con 8 vittorie su 8, 30 gol fatti e 1 subito, è riuscito a mantenere il ritmo serrato della squadra di Mancini. Il quale, peraltro, può adesso fregiarsi di un record straordinario: con 10 successi di fila sulla panchina azzurra, il tecnico si è lasciato alle spalle il precedente primato di Vittorio Pozzo.

Leave a comment

Your email address will not be published.


*