Juventus – Bayer Leverkusen, le formazioni

Sarri Juventus

Mancano oramai pochissime ore al secondo turno della fase a gironi della Champions League, e in questo martedì sarà grande protagonista anche la Juventus. La formazione bianconera, guidata da Maurizio Sarri, è chiamata ad una settimana di fondamentale importanza: la partita contro il Bayer Leverkusen non si può sbagliare in ottica di passaggio del girone, mentre in campionato, domenica, ci sarà lo scontro diretto con l’ Inter.

Sarri JuventusTante le alternative per i bianconeri, che nelle ultime uscite sembrano aver guadagnato solidità e certezze. La Vecchia Signora, infatti, si sta stringendo attorno al 4-3-1-2, e, considerando la lungodegenza di Douglas Costa, probabilmente sarà di nuovo questo il modulo che Sarri sfrutterà contro i tedeschi. Rispetto alla gara con lo SPAL, il tecnico recupererà Alex Sandro, rientrato dal Brasile a causa del lutto familiare che lo ha colpito: il terzino lusitano, anche a causa della moria degli altri esterni difensivi, riprenderà il proprio posto sulla fascia sinistra. Matuidi verrà quindi riportato a centrocampo, con l’esclusione di Rabiot dall’undici titolari. Cuadrado sarà invece sulla corsia di destra. Per il resto, l’unico dubbio riguarda il ballottaggio tra Dybala e Higuain, con il secondo che potrebbe tornare dal primo minuto. Fuori gli infortunati Danilo, De Sciglio, Chiellini e Costa, oltre agli esclusi dalla lista Champions, ossia Emre Can e Mandzukic.

JUVENTUS (4-3-1-2): Szczesny; Cuadrado, Bonucci, de Ligt, Alex Sandro; Khedira, Pjanic, Matuidi; Ramsey; Higuain, Cristiano Ronaldo. Allenatore: Sarri.

BAYER LEVERKUSEN (3-4-2-1): Hradecky; Dragovic, Bender, Sinkraven; Weiser, Baumgartlinger, Aranguiz, Volland; Amiri, Havertz; Alario. Allenatore: Bosz.

Be the first to comment on "Juventus – Bayer Leverkusen, le formazioni"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*