Juventus-Fiorentina, assalto a un bus di tifosi viola prima della partita: quattro arrestati

Arrestati quattro ultrà della Juventus a seguito di un’aggressione ai danni di un pullman di tifosi della Fiorentina. E’ avvenuto in una stazione di servizio intorno alle 18, prima della partita vinta a Torino dai bianconeri per 3-1. Quando l’autobus dei supporter provenienti dalla Toscana è ripartito è stato bersagliato dai quattro facinorosi a colpi di sassi e bastonate.

I tifosi viola, spaventati, hanno avvertito Digos e Polizia stradale. Gli agenti hanno rintracciato la vettura, tramite il numero di targa fornito dai toscani, su cui hanno trovato a bordo due pistole, un passamontagna, una mazza da baseball e un coltello da caccia. Si tratta di due italiani residenti nello Spezzino, una donna della provincia di Massa e di un costaricano che era già stato sottoposto al Daspo nel 2013. Sono stati arrestati tutti per possesso di porto abusivo di armi in concorso.

Be the first to comment on "Juventus-Fiorentina, assalto a un bus di tifosi viola prima della partita: quattro arrestati"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*