Juventus fuori dalla corsa per Paul Pogba?

Pogba

Da quando si è aperta la finestra estiva di calciomercato, molte società italiane fino a questo momento hanno messo a segno numerosi colpi di mercato, e la protagonista assoluta, in Italia, non può che essere la Juventus. La Vecchia Signora, dopo il cambio di allenatore, ha messo sotto contratto diversi giocatori di livello internazionale: su tutti, il forte difensore olandese Matthijs de Ligt, e i centrocampisti Adrien Rabiot e Aaron Ramsey. Proprio nel reparto di mediana, inizialmente la dirigenza bianconera avrebbe voluto concretizzare un botto che sarebbe stato clamoroso, ma che adesso pare essere definitivamente sfumato. Paul Pogba difficilmente potrà far ritorno a Torino.

PogbaPaul Pogba ha consacrato la propria arte calcistica proprio durante gli anni trascorsi alla Juventus. Prelevato a parametro zero dal Manchester United, nell’estate del 2016 la sua cessione proprio ai Red Devils permise alla Vecchia Signora di iscrivere a bilancio una straordinaria plusvalenza. A risentirne, tuttavia, era stato proprio il centrocampo bianconero, rimasto orfano un profilo di grandi qualità tecniche e capace di garantire anche notevole fisicità.

Da diverse settimane la Juventus aveva provato a imbastire una trattativa per riportare Pogba a Torino, trovando anche il consenso dello stesso centrocampista francese (desideroso di lasciare Manchester). Lo United, tuttavia, vuole almeno 160 milioni di euro, e non è disposta a trattare oltre i primi giorni di agosto, visto che la Premier League inizia prima rispetto agli altri campionati. Potrebbe provarci il Real Madrid, ma i tempi stringono.

Leave a comment

Your email address will not be published.


*