Juventus, quanti dubbi per Allegri in vista di Atene: fuori Mandzukic e Howedes

Tante preoccupazioni per Massimiliano Allegri in vista del match decisivo che la Juventus affronterà mercoledi in Champions.

Per Massimiliano Allegri, i motivi per sorridere sono davvero tanti, dopo il successo esterno a Napoli. Ma il fine settimana bianconero, oltre ai tre punti nel big match, ha lasciato molte incertezze legate all’infermeria affollata della squadra juventina. E’ molto probabile che Mario Mandzukic debba saltare la decisiva sfida di martedì sera in Champions League in casa dell’Olympiacos. La punta croata è sempre alle prese il guaio muscolare al polpaccio sinistro che lo ha costretto al forfait contro il Napoli.

Fuori causa anche Howedes cha una subito una lesione del retto femorale della coscia destra. Per lui si ipotizza uno stop prolungato con possibile ripresa non prima della sosta natalizia.
‘I tempi – fa sapere la Juventus – saranno meglio precisati nelle prossime settimane. Lichtsteiner sta proseguendo invece la riabilitazione per trauma distrattivo ai flessori della coscia destra: c’è necessità di ulteriori terapie per una ripresa graduale’. Intanto la Juventus è tornata ad allenarsi nell’impianto sportivo di Vinovo totalmente imbiancato dalla neve. Chi ha giocato a Napoli ha fatto solo esercizi di recupero e scarico in palestra, mentre consueto lavoro atletico in campo per il resto del gruppo.

Be the first to comment on "Juventus, quanti dubbi per Allegri in vista di Atene: fuori Mandzukic e Howedes"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*