Su Kalinic irrompe l’Everton: i soldi verrebbero dirottati sul ‘Cholito’ Simeone

Kalinic potrebbe accettare l’offerta del club inglese che ha messo sul piatto una ricca cifra che potrebbe accontentare la dirigenza gigliata.

Come è noto ormai da tempo, le strade di Nikola Kalinic e della Fiorentina sono destinate a divergere irrimediabilmente. L’attaccante croato ritiene ormai chiusa l’esperienza con la maglia viola, pronto a fare le valigie per trasferirsi al Milan. Ma nelle ultime ore, sulla punta viola, ha fatto irruzione l‘Everton, pronto a mettere sul piatto ben 25 milioni di euro per convincere la Fiorentina a separarsi dal proprio bomber.

Se non si dovesse perfezionare l’intesa con il Diavolo rossonero, Kalinic potrebbe seriamente prendere in considerazione l’idea di giocarsi la carta della Premier League, dove non ha mai giocato in passato. Un’esperienza che potrebbe stuzzicarlo, anche se il Milan rimane sempre la prima scelta. Nel momento in cui verrà perfezionata la cessione di Kalinic, Pantaleo Corvino dirotterà le risorse verso il ‘Cholito’ Simeone, per il quale il Genoa chiede almeno 18 milioni di euro.

Una cifra che la società gigliata spera di limare, poiché ritenuta eccessiva. In ogni modo, Corvino proverà ad accontentare Pioli, mettendogli a disposizione il bomber già entro Ferragosto per consentirgli di integrarsi con il resto della squadra almeno una settimana prima dell’inizio del campionato.

Be the first to comment on "Su Kalinic irrompe l’Everton: i soldi verrebbero dirottati sul ‘Cholito’ Simeone"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*