Dopo la disfatta di Marassi, Montella caccia il preparatore atletico

Cominciano ad essere tagliate le prime teste al Milan, dopo i recenti deludenti risultati. Vincenzo Montella ha, da poche ore, annunciato la separazione dal proprio storico preparatore Emanuele Marra. L’annuncio è stato dato tramite un tweet sul profilo ufficiale dell’Aeroplanino. ‘Ripartenza Milan – ha annunciato Montella – Ho pensato a lungo su come alzare l’asticella. Partiamo dalla preparazione atletica’.

L’allenatore del Milan ha trovato il primo capro espiatorio per i mali della sua squadra che a Marassi ha denotato un grave calo fisico e di concentrazione, disputando la peggior partita di questo inizio di stagione.

‘Dopo un’attenta analisi – scrive Montella sul proprio profilo social – ho fatto le mie prime valutazioni e, tra le aree di miglioramento, ho individuato la preparazione atletica, per la quale ho deciso di avviare un nuovo piano che purtroppo non ha trovato la piena condivisione del mio collaboratore Emanuele Marra. Con Emanuele ho deciso, a malincuore, di interrompere il rapporto professionale. Colgo l’occasione per ringraziarlo per il lavoro svolto in questi anni al mio fianco’.
Non è escluso che nei prossimi giorni possano essere intraprese altre decisioni importanti per rivoluzionare il settore tecnico. E intanto si spera che dal campo possano giungere buone notizie per i tifosi rossoneri, inviperito per l’amara disfatta di Marassi.

Be the first to comment on "Dopo la disfatta di Marassi, Montella caccia il preparatore atletico"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*