La Juventus alza l’offerta per Bernardeschi: adesso Corvino potrebbe trattare

Si alza l’offerta della Juventus per il gioiello viola Bernardeschi dopo le ottime prestazioni agli Europei Under 21 in Polonia.

Non accenna a diminuire il pressing della Juventus su Federico Bernardeschi, il gioiello viola che anche agli europei Under 21 ha dato un saggio della sua classe. La Vecchia Signora non mollerà di certo la presa e nelle prossime ore presenterà un’offerta ancora più ricca per ingolosire la dirigenza gigliata. Ormai è certo che il tentativo viola di prolungare il contratto con il numero 10 è andato inesorabilmente a vuoto.

Bernardeschi non si fida del progetto viola ed è determinato più che mai a fare il salto di qualità battendo il ferro finchè è caldo. Oggi è uno dei giocatori più gettonati e le sue prestazioni stanno facendo brillare gli occhi a tanti club di elevato spessore. Per evitare che si possa scatenare un’asta, la Juventus è pronta a staccare un assegno da 35 milioni di euro per acquistare l’intero cartellino senza alcuna contropartita tecnica. Una cifra importante ma che non è ancora quella che Pantaleo Corvino vorrebbe realizzare dalla cessione del suo gioiello.

La Fiorentina è ancora ferma alla richiesta di 40 milioni di euro cash senza alcuna contropartita. Solo a queste condizioni, il ds viola si siederà attorno a un tavolo per discutere la cessione del numero 10 viola. La trattativa con la Juventus è, al momento, quella avviata con maggiore probabilità di successo. Nelle prossime ore non si escludono inserimenti di altri club. Una soluzione gradita al club viola che farebbe volentieri a meno di vedere, in futuro, Bernardeschi giocare al Franchi con la maglia bianconera.

Be the first to comment on "La Juventus alza l’offerta per Bernardeschi: adesso Corvino potrebbe trattare"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*