La moviola in campo ha debuttato in Italia-Francia: parte la rivoluzione di Infantino

moviola in campo

La moviola in campo ha debuttato in Italia-Francia aiutando l’arbitro Kuipers a giudicare su un tocco di mano del francese Kurzawa.

Finalmente la moviola in campo muove i primi passi anche nel calcio. L’esperimento della Fifa denominato Var (Video Assistant Referee) ha debuttato nel corso dell’amichevole di Bari tra Italia e Francia persa dagli azzurri per 3-1. Al 33′ il difensore francese Kurzawa è stato contestato dagli azzurri per avere toccato presuntamente un pallone con la mano in piena area di rigore. L’arbitro Kuipers ha sospeso momentaneamente il gioco per consultare il parere degli assistenti video che dopo avere ispezionato il replay hanno deciso per l’insussistenza del tocco di mano.

L’introduzione della tecnologia in campo è ormai matura nel mondo del calcio. Da più parti è giunta l’esigenza di dotare gli arbitri dell’ausilio delle immagini video nelle decisioni controverse, per episodi spesso non apprezzabili ad occhio nudo. La moviola in campo è un ausilio insostituibile in sport come tennis e pallavolo dove il Challenge ormai fa parte attiva del gioco e aiuta i direttori di gara a valutare quando una palla è dentro o fuori o ad esempio, come avviene nella pallavolo, quando c’è una invasione a rete. La moviola in campo è un valido ausilio anche nel rugby, dove l’arbitro interroga gli assistenti video per decidere sugli episodi meno apprezzabili ad occhio nudo.

Il commento di Gianni Infantino a fine gara

Ieri a Bari, per assistere al primo esperimento di Video Assistant Referee c’era il presidente della Fifa, Gianni Infantino che ha commentato in modo entusiastico i primi vagiti dell’introduzione della tecnologia in campo, che proprio in Italia ha avuto un primo assaggio: ‘Si è fatta la storia del calcio stasera – ha commentato il presidente della Fifa – c’è stata una consultazione e si è utilizzata la moviola in campo. Gli arbitri hanno verificato analizzando da quattro angolazioni diverse. Il debutto è stato in Italia perchè l’Italia si è dichiarata favorevole’.

 

Leave a comment

Your email address will not be published.


*