La nazionale Under 21 di Di Biagio naufraga contro la Repubblica Ceca: semifinale lontana

Brutta sconfitta per la nazionale Under 21 che viene battuta per 3-1 dai pari età della Repubblica Ceca, ora serve un miracolo per accedere alle semifinali.

Si complica maledettamente il cammino della nazionale Under 21 di Gigi Di Biagio agli Europei Under 21 in Polonia. L’inattesa sconfitta contro la Repubblica Ceca e il contemporaneo successo della Germania per 3-0 contro la Danimarca, di fatto mette in salita il cammino degli azzurri verso le semifinali. La squadra di Di Biagio, apparsa priva di idee in mezzo al campo e spuntata in avanti, viene battuta seccamente per 3-1 dalla Repubblica Ceca di Schick.

Gli avversari, alla lunga, hanno raccolto molto più di ciò che hanno seminato, mentre gli azzurri pagano la troppa lentezza della manovra e la scarsa fluidità nella trasmissione di palla. Bernardeschi, in campo per 70 minuti, spreca malamente due ghiotte occasioni, prima che Travnik infili Donnarumma al 24′ sfruttando una topica di Rugani che scivola sul terreno di gioco lasciando via libera al numero 10 ceco.

Gli azzurri abbozzano un tentativo di reazione, ma la troppa prevedibilità della manovra agevola il compito della arcigna difesa avversaria. Nella ripresa gli azzurri crescono per ritmo ed intensità e trovano il pareggio grazie ad una imbucata di Berardi che si fa respingere la prima conclusione dal portiere ceco e poi ribadisce in rete con un tocco di testa ravvicinato. Gli azzurri, galvanizzati, provano a vincere la gara. Di Biagio mette dentro Chiesa e Gagliardini sostituendo Grassi e Bernardeschi, decidendo di puntare ancora sull’anonimo apporto di un Petagna apparso inconsistente sotto porta e assolutamente avulso dal gioco azzurro.

Lo stesso attaccante dell’Atalanta spreca malamente un contropiede propizio mandando alto un pallonetto improbabile dopo un’ottima azione propiziata da Chiesa. Poi sale in cattedra la Repubblica Ceca che negli ultimi 10 minuti colpisce per due volte con le conclusioni di Havlik e Luftner che pietrificano un Donnarumma non irreprensibile. Adesso per qualificarsi gli azzurri dovranno battere la Germania e sperare che la Repubblica Ceca non batta la Danimarca. In alternativa si può sperare di battere i tedeschi per 3-1, in questo caso gli azzurri sarebbero premiati dalla classifica avulsa anche in caso di successo dei cechi sui danesi.

Be the first to comment on "La nazionale Under 21 di Di Biagio naufraga contro la Repubblica Ceca: semifinale lontana"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*