La Uefa apre un procedimento contro Buffon per le offese all’arbitro Oliver

La Uefa ha deciso di sanzionare la sfuriata di Buffon dopo il rigore assegnato da Oliver al Real Madrid.

La sfuriata di Gigi Buffon dopo il convulso finale di Real Madrid-Juventus e i ripetuti insulti rivolti all’arbitro Oliver per l’assegnazione di un discusso rigore in piena zona Cesarini, non sono passate inosservate agli occhi della Uefa che ha deciso di prendere dei provvedimenti rigorosi contro l’estremo difensore bianconero.

L’organo di governo del calcio europeo, ha comunicato ufficialmente di avere aperto due procedimenti nei confronti di Gigi Buffon. Uno è inerente al cartellino rosso diretto ricevuto dall’arbitro Oliver per proteste dopo avere assegnato il rigore alle Merengues nei minuti di recupero, il secondo provvedimento è stato aperto per violazione dei principi generali di comportamento. Il 31 maggio è il giorno deputato in cui la Uefa dovrà discutere i provvedimenti da adottare e le sanzioni.

Probabilmente, le sanzioni che la commissione disciplinare della Uefa irrogherà, non potranno avere alcuna efficacia perchè Buffon avrà già appeso i guantoni al chiodo. A meno di clamorosi dietrofront, Buffon dirà addio al calcio nell’ultima amichevole della nazionale che si giocherà il 4 giugno fra Italia e Olanda.

Be the first to comment on "La Uefa apre un procedimento contro Buffon per le offese all’arbitro Oliver"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*