Lazio a valanga, Roma di misura sul Lecce

Roma Florenzi

Continua la sesta giornata del campionato di Serie A, che fino a questo momento aveva visto le vittorie di tutte e tre le squadre attualmente in corsa per il titolo. Dopo i trionfi di Inter, Juventus e Napoli, dunque, è toccato alle due società capitoline. La Lazio ha sbaragliato senza troppi patemi il Genoa, liquidato con un rotondo poker in cui hanno brillato tutte le stelle biancocelesti. Più opaca invece la prestazione offerta dalla Roma, che contro il Lecce ha vissuto una trasferta molto più ostica del previsto, e avara di grosse soddisfazioni.

Roma FlorenziLa Roma, infatti, riesce a vincere per 0 – 1 grazie ad un colpo di testa del “solito” Edin Dzeko, lasciato indisturbato nell’area di rigore a finalizzare l’assist di Mxit’aryan. Il Lecce tuttavia è stato protagonista di una prova di grande determinazione, creando diversi pericoli ad una Roma sprecona: gli uomini di Fonseca, infatti, falliscono il possibile raddoppio a causa di Kolarov, che spreca un calcio di rigore. Gioca sul velluto invece la Lazio, con un 4 – 0 senza repliche: apre le danze Milinkovic Savic, ormai ritrovato, su assistenza di Immobile. La punta biancoceleste chiuderà poi i conti ascrivendo il proprio nome sul tabellino dei marcatori, in occasione dell’ultimo gol. In mezzo, trovano spazio anche le zampate di Radu e Caicedo.

Leave a comment

Your email address will not be published.


*