Le probabili formazioni di Italia – Olanda

Italia-Spagna

Fra poche ore, finalmente, si terrà anche il secondo impegno previsto per queste convocazioni della Nazionale Azzurra, vale a dire il match amichevole che l’ Italia disputerà contro l’ Olanda. Dopo l’importante sfida contro l’Albania, che ha visto i ragazzi di Ventura portare a casa i 3 punti, gli azzurri affronteranno la banda d’orange in una partita dal sapore epico, che rievoca subito alla mente diverse sfide importantissime.

L’avversario effettivamente è di pregio, benché in questo momento stia vivendo una crisi profondissima: l’ Olanda, infatti, reduce da due podi consecutivi ai campionati mondiali di calcio (seconda a Sudafrica 2010 e terza a Brasile 2014), rischia di non arrivare proprio a Russia 2018. Complice, infatti, il pessimo cammino nel proprio girone eliminatorio, che la vede al momento come quarta in classifica dietro a Francia, Svezia e Bulgaria, la nazionale dei tulipani potrebbe essere una delle grandi assenti della prossima manifestazione iridata. L’ Italia, invece, spera di esserci, e si presenterà a questa sfida soprattutto con la voglia di provare alcune interessanti novità.

Per Giampiero Ventura, in effetti, sarà l’occasione ideale per testare e fare esperimenti, contro una nazionale che, pur essendo in crisi, rimane comunque una tra le big dell’intero panorama europeo. Gli undici che son scesi in campo contro l’Albania, per tanto, dovrebbero rimanere quasi tutti a riposo. Il 4-2-4, tuttavia, potrebbe essere confermato. E allora, tra i pali, ecco Gigio Donnarumma: il portiere del Milan, così, diverrà il più giovane esordiente titolare di sempre con la maglia azzurra. In difesa, invece, l’ Italia schiererà un quartetto di giovani: Rugani e Romagnoli al centro, Spinazzola a sinistra, mentre a destra largo a Darmian.

Occhi puntati sulla linea mediana: insieme a Parolo, infatti (presumibilmente capitano), dovrebbe trovare spazio Gagliardini, che all’ Inter sta vivendo un gran momento di forma. Nel quartetto offensivo, diversi dubbi: Eder pare favorito per una maglia da titolare, in qualità di esterno destro. L’ala mancina, invece, potrebbe essere il giovane Verdi. Infine, per quanto riguarda il tandem centrale, Ventura potrebbe confermare nuovamente Immobile e Belotti, in modo da far crescere la loro intesa.

Be the first to comment on "Le probabili formazioni di Italia – Olanda"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*