Le probabili formazioni di Juventus – Torino

Juventus Stadium

Il campionato italiano di calcio, ormai, si appresta a vivere le proprie battute conclusive. Tra poche ore infatti comincerà il penultimo atto, e questa trentacinquesima giornata sarà particolarmente interessante per due partite in particolare. Una di esse consiste nel posticipo di domenica, allorché, allo stadio Meazza di San Siro, si affronteranno il Milan e la Roma. Poco più a ovest, e qualche ora prima, andrà in scena invece l’altra sfida decisiva per le sorti dello Scudetto: la Juventus, infatti, fra le mura amiche dello Stadium, ospiterà i rivali del Torino nella stracittadina nota agli addetti ai lavori come Derby della Mole.

E se il Torino, ormai, al di là della gloria, non ha più nulla da chiedere ad un campionato comunque importante, stesso discorso non può essere applicato alla Juventus: la Vecchia Signora sta vivendo un finale di stagione a dir poco incredibile, che potrebbe proiettare Buffon e compagni non soltanto sul tetto del mondo, ma anche nella storia stessa del calcio.

La Juventus, infatti, ha praticamente ipotecato la finale di Champions League, che verrà disputata il prossimo 3 giugno a Cardiff. E, con anche una finale di Coppa Italia da disputare contro la Lazio (il 17 maggio, se presumibilmente gli uomini di Allegri staccheranno il pass per l’ultimo atto internazionale in terra gallese), Madama si trova anche ad un passo dalla conquista dell’ennesimo Scudetto: il sesto consecutivo, un’impresa finora mai riuscita a nessuno.

Ecco perché, nonostante Allegri tenterà di conservare le energie facendo largo ad un ampio turnover, il derby contro il Torino sarà estremamente importante per la Juventus. In caso di successo e di contemporanea non vittoria della Roma, infatti, il club di Vinovo si cucirebbe addosso il trentatreesimo tricolore ufficiale. Di contro, il Torino corre per pochi obiettivi, comunque importanti: il primo consiste nel far vincere la classifica marcatori al “gallo” Andrea Belotti, attualmente a quota 25 insieme a Edin Dzeko. Il secondo, è quello di migliorare ulteriormente una situazione di classifica che ormai non può più avere ambizioni europee, ma che comunque regala prestigio. E il terzo è quello di battere gli odiati rivali fra le mura dello Juventus Stadium, un’impresa riuscita finora solamente a cinque squadre finora. Non va scordato in questo senso che, in campionato, Madama è reduce da ben 33 vittorie consecutive nel proprio fortino.

Andiamo dunque a scoprire quelle che saranno le probabili formazioni ufficiali. Probabile l’impiego del 4-2-3-1, con Neto in porta e una linea difensiva “di scorta”, composta da Lichtsteiner, Bonucci, Benatia e Asamoah. Khedira, dopo lo stop forzato in Champions, dovrebbe tornare titolare insieme a Pjanic, mentre in avanti i soliti quattro: Cuadrado, Dybala e Mandzukic a supporto di Higuain.

A sorpresa, Mihajlovic potrebbe schierare un Torino a specchio, con Hart in porta e una retroguardia formata da Zappacosta, Moretti, Rossettini e Avelar. Baselli e Acquah occuperanno la cerniera di centrocampo, mentre sulla trequarti ecco i vari Iago Falque, Ljajic e Boyè. In avanti, l’attesissimo Belotti.

Be the first to comment on "Le probabili formazioni di Juventus – Torino"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*