Lega Calcio, eletto il nuovo presidente: sarà Gaetano Miccichè

Gaetano Miccichè è il nuovo presidente della Lega Calcio, ecco quale sarà il suo programma per rilanciare il calcio italiano.

La Lega Serie A ha finalmente trovato il nuovo presidente. Si tratta di Gaetano Miccichè, numero uno di Banca IMI votato da tutti i 20 presidenti della Serie A. Sarà lui il successore di Maurizio Beretta, rimasto in carica per due mandati fino al 27 marzo 2017. Dopo Beretta, il lungo periodo di commissariamento prima gestito da Carlo Tavecchio e poi dal presidente del Coni Giovanni Malagò. E’ lui il banchiere che dovrà riformare la Serie A. Spetterà a lui fare quel tentativo di ripartenza del calcio italiano dopo un periodo di stallo contrassegnato dai veleni. Il suo nome è stato sponsorizzato a lungo da Giovanni Malagò.

L’idea di partenza, spiega Micciché, è quella di allargare il business all’interno del calcio italiano: sul modello di quanto già avviene in Spagna e in Germania le Leghe. In una sua intervista, Miccichè aveva chiarito che i vari soggetti della Lega hanno finora pensato al proprio orticello piuttosto che alle convergenze fondamentale per la crescita di tutto il movimento. Non sarà un traghettatore ma un vero uomo del cambiamento nella speranze che il calcio italiano, dopo la debacle della mancata qualificazione a Russia 2018, torni a splendere come negli anni d’oro.

Be the first to comment on "Lega Calcio, eletto il nuovo presidente: sarà Gaetano Miccichè"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*