Liga Spagnola: vincono Real Madrid e Barcellona appaiate in testa, dilagano i Colchoneros

E’ sempre più testa a testa per lo scudetto nella Liga Spagnola, dopo il successo contemporaneo di Real Madrid e Barcellona negli anticipi.

Si infiamma sempre di più la lotta scudetto nella Liga Spagnola dopo i contemporanei successi di Real Madrid e Barcellona che si sono imposti rispettivamente su Valencia ed Espanyol. Entrambe le squadre continuano il proprio testa a testa per lo scudetto, rimanendo appaiate a quota 81, anche se i Blancos hanno una gara da recuperare contro il Celta Vigo. Successo pesante ma sofferto per le merengues che piegano in casa le resistenze del Valencia che fino a due minuti dalla fine aveva difeso l’1-1.

E’ di Marcelo la rete giunta all’88’ che ha spezzato l’equilibrio, regalando tre punti preziosi alla squadra di Zidane. Nonostante l’impegno infrasettimanale in Champions nella semifinale contro i cugini dell’Atletico Madrid, Zidane manda in campo la migliore formazione con Nacho ad affiancare Ramos, mentre James Rodriguez rileva l’infortunato Bale e compone il tridente con Benzema e Cristiano Ronaldo.

Merengues in vantaggio al 27′ grazie ad una incornata del fuoriclasse portoghese su cross perfettamente eseguito da Carvajal. Nella ripresa è lo stessto Cr7 a divorarsi il rigore che avrebbe messo in ghiacciaia il risultato, facendosi respingere la conclusione dal dischetto da Diego Alves (24.mo rigore parato in carriera). E’ Parejo all’83’ a regalare ai valenciani l’illusorio pareggio con una punizione magistrale. Ma il Real Madrid non si arrende e trova la rete del 2-1 grazie ad un rasoterra dentro l’area di Marcelo che rovina la festa del Valencia che già pregustava un prezioso pari al Bernabeu.

La risposta azulgrana al successo del Real Madrid

Il Barcellona vince nettamente il derby contro l’Espanyol, imponendosi in campo avverso per 3-0. Torna a segnare Luis Suarez che firma una doppietta al 5′ e al 42′ della ripresa, mentre è di Rakitic la rete del momentaneo 2-0 al 32′ della ripresa. Dilaga l’Atletico Madrid sul campo del Las Palmas firmando un pokerissimo nel 5-0 rifilato ai padroni di casa. Una doppietta di Gameiro e una rete di Niguez (tutto nei primi 20 minuti) mettono subito in discesa la sfida per la squadra di Simeone. Di Thomas e Torres le altre due reti per i colchoneros. Nella classifica della Liga Spagnola, Real Madridi e Barcellona conducono con 81 punti, terza piazza per l’Atletico Madrid, ben distanziato a quota 71.

Be the first to comment on "Liga Spagnola: vincono Real Madrid e Barcellona appaiate in testa, dilagano i Colchoneros"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*