L’Inter sconfitta in amichevole contro il Norimberga: la squadra di Spalletti ancora imballata

La squadra di Spalletti è apparsa ancora lontana dalla migliore condizione, sconfitta per 2-1 da un Norimberga avanti nella preparazione.

L’Inter di Spalletti subisce un inatteso ko nella sfida amichevole contro il Norimberga, squadra tedesca che milita in seconda divisione. Primo tempo soporifero, nel quale è apparsa subito evidente la migliore condizione fisica della squadra tedesca che ha iniziato la preparazione in anticipo rispetto agli avversari. Spalletti si è affidato al modulo 4-4-1-1 con gli esordi di Borja Valero e del difensore Skriniar.

I tedeschi si divorano la rete del vantaggio nell’occasione più clamorosa del primo tempo con Behrens che impegna severamente Handanovic, costretto ad un miracoloso intervento per salvare la propria porta. Nella ripresa, Spalletti stravolge totalmente la squadra, inserendo in sequenza Padelli, Ranocchia, Murillo, Nagatomo, Gagliardini e Joao Mario, lasciando i soli Eder, Kondogbia, Brozovic e D’Ambrosio in campo per tutti i 90 minuti.

Norimberga che passa in vantaggio al 54′ con Gislason il cui tiro sorprende un incerto Padelli. Poco dopo è Ishak a trovare la rete del raddoppio infilando ancora Padelli da pochi passi. Passano pochissimi minuti e l’Inter accorcia le distanza con Eder, bravo a raccogliere un assist d’oro di Gabigol a saltare il portiere ed infilare a porta vuota. Nel finale è Murillo a sprecare la clamorosa opportunità del 2-2 colpendo la traversa con un colpo di testa sugli sviluppi di un corner. Finisce con il successo di prestigio dei tedeschi che esultano al fischio finale, mentre per l’Inter solo la consapevolezza di dover ancora lavorare tanto per raggiungere la condizione ottimale. Il ritiro di Brunico ormai volge al termine. Adesso prenderà il via la tournèe cinese.

TABELLINO

INTER-NORIMBERGA 1-2

INTER: Handanovic (46′ Padelli), Kondogbia, Biabiany (Gabriel Barbosa), Borja Valero (46′ Joao Mario), Eder, Miranda (46′ Murillo), D’Ambrosio, Skriniar (46′ Nagatomo), Vanheusden (46′ Ranocchia), Brozovic, Candreva (46′ Gagliardini). A disposizione: Padelli, Berni, Pissardo, Gagliardini, Jovetic, Joao Mario, Ranocchia, Murillo, Nagatomo, Rivas, Barbosa, Pinamonti. Allenatore: Luciano Spalletti

NORIMBERGA: Bredlow, Salli (Ishak 59′), Zrelak (46′ Margreitter), Mohwald (72′ Teuchert), Krek (62′ Sabiri), Behrens (77′ Jaeger), Valentini (77′ Brecko), Leibold, Petrak, Lowen, Kammerbauer (46′ Gislason). A disposizione: Kirschbaum, Brecko, Hufnagel, Ishak, Gislason, Jager, Sabiri, Margreitter, Fuchs, Teuchert, Alushi. Allenatore: Michael Kollner
Marcatori: 55′ Gislason, 60′ Ishak, 65′ Eder

Arbitro: Cecchin

Be the first to comment on "L’Inter sconfitta in amichevole contro il Norimberga: la squadra di Spalletti ancora imballata"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*