L’Inter di Stefano Pioli è un rullo compressore: sette reti all’Atalanta

Pioli

La squadra di Stefano Pioli non finisce più di incantare subissando di reti anche l’Atalanta, squadra rivelazione del campionato.

L’Inter di Stefano Pioli sta assumendo sempre più i contorni di un vero e proprio rullo compressore che potrebbe davvero candidarsi, nel finale di stagione, ad un piazzamento in Champions. Dopo le cinque reti rifilate al Cagliari, la Beneamata si è superata bucando la porta dell’Atalanta per 7 volte, mettendo in mostra un gioco offensivo assai efficace ricco di soluzioni e alternative. Nella conferenza stampa post gara, il tecnico emiliano si è detto davvero orgoglioso per la risposta dei suoi giocatori in campo, in un match tutt’altro che agevole: ‘Oggi è stata una partita particolare – ha dichiarato Stefano Pioli ai cronisti – finita dopo 35 minuti. Abbiamo imparato dagli errori con la Roma, e questa è la mentalità vincente. Stiamo giocando con determinazione, cattiveria e li stiamo abbinando ai nostri valori tecnici’.

Il lavoro di Pioli ha dato i propri frutti anche dal punto di vista psicologico. Banega, che con De Boer girava a vuoto, adesso è il fulcro del centrocampo nerazzurro e contro l’Atalanta si è tolto lo sfizio di andare a segno due volte. ‘Il merito è suo – ha sentenziato Pioli – non ha mollato di fronte ad alcune scelte che ho fatto per il bene della squadra. E’ una fortuna avere professionisti come lui che lavorano sempre per mettere in difficoltà l’allenatore’.

Pioli non si pone obiettivi e mira anche se a questo punto, un pensierino al terzo posto è d’obbligo: ‘L’Inter vuole giocarsi ogni partita con la convinzione di poterla vincere. Siamo concentrati sul presente, perchè l’Inter sta gettando le basi per costruire qualcosa di importante. Si è creato un bel gruppo, ci sono la giusta sintonia e la voglia di crescere insieme’.

Be the first to comment on "L’Inter di Stefano Pioli è un rullo compressore: sette reti all’Atalanta"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*