L’Inter trova l’accordo con Rudiger: i sogni sono Nainggolan e Bernardeschi

Rudiger

Rudiger è vicinissimo a vestire la maglia nerazzurra, mentre per Dalbert all’Inter siamo ormai ai dettagli, ecco gli ultimi sviluppi.

Antonio Rudiger e l’Inter sembrano davvero più vicini alla luce di quanto riportato da una indiscrezione di mercato del Corriere dello Sport. Decisiva sarebbe, in queste ore, la mediazione di Luciano Spalletti che stravede per il centrale tedesco già allenato nella Roma. Secondo il quotidiano sportivo, sarebbe già stato raggiunto l’accordo tra la Beneamata e l’entourage del calciatore. Al momento, la Roma sarebbe ferma alla richiesta di 40 milioni di euro, mentre l’Inter ne offre 30 più bonus.

L’Inter starebbe anche per chiudere l’affare legato al terzino del Nizza, Dalbert, uno degli obiettivi principali del mercato nerazzurro. Il club transalpino vuole 15 milioni di euro mentre l’Inter è ancora ferma a 12.

In mezzo al campo, Nainggolan rimane il primo obiettivo della squadra di Spalletti, ma non sarà affatto facile strapparlo alla società giallorossa che per cederlo chiede la luna (60 mln). Per arrivare a Strootman bisognerà pagare la clausola da 45 milioni di euro.

Rimangono ancora in piedi le piste che portano a N’Zonzi, Tolisso e Krychowiak. Intanto si attende l’esito del vertice tra Corvino e Bernardeschi per il futuro del gioiello viola. Qualora il giocatore decidesse di non rinnovare, partirà l’assalto nerazzurro. Servono 50 milioni di euro, ma l’Inter potrebbe inserire il cartellino di Eder per limare la cifra.

Be the first to comment on "L’Inter trova l’accordo con Rudiger: i sogni sono Nainggolan e Bernardeschi"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*