Maradona osannato dai napoletani nella serata della cittadinanza onoraria: ‘Io napoletano da sempre’

Ieri il grande tributo della città di Napoli a Diego Armando Maradona, insignito della cittadinanza onoraria dal sindaco De Magistris.

Maradona è adesso cittadino onorario di Napoli. Dopo aver fatto sognare i tifosi napoletani per tantissimi anni e aver portato due scudetti e una Coppa Uefa sotto il Vesuvio, Napoli gli ha restituito in parte quanto lui ha donato con i suoi tocchi di classe e le perle calcistiche che hanno fatto impazzire il mondo. ‘Sono cittadino – ha dichiarato commosso Maradona – da quando sono arrivato a Napoli. Nessun popolo mi ha voluto così bene quanto i napoletani’. C’erano davvero tutti i tifosi del Napoli a gremire Piazza Plebiscito nel giorno del Maradona-day. Il Pibe de Oro è stato insignito della cittadinanza onoraria dal primo cittadino del capoluogo partenopeo, De Magistris, a Palazzo San Giacomo.

‘Oggi consegniamo la cittadinanza onoraria a Diego Armando Maradona – ha dichiarato il sindaco – condivido le parole dette da Diego ieri riguardo al fatto che è napoletano da sempre. Diego ha fatto sognare i tifosi napoletani e poi ha trasformato i sogni in realtà, per questo merita la cittadinanza onoraria. Oggi le polemiche si dissolvono. Resterai per sempre il nostro numero 10. Adesso sarai ufficialmente un cittadino napoletano, Diego, tu che sei il calciatore più grande di tutti i tempi’.

Al tributo popolare a Maradona non hanno fatto mancare la propria presenza sul palco anche alcuni cittadini napoletani illustri come Lina Sastri e Alessandro Siani.
‘La prima volta che sono stato al San Paolo me ne sono andato via piangendo – ha proseguito prendendo il microfono in mano -. Ma me ne sono andato piangendo anche quando me ne sono andato nel 1991. Non ho parole, dovunque vada io mi viene detto: ‘Diego, chi ama non dimentica!'”.

Be the first to comment on "Maradona osannato dai napoletani nella serata della cittadinanza onoraria: ‘Io napoletano da sempre’"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*