Matthijs de Ligt è troppo inesperto per la Juve?

De Ligt Ajax Juventus Olanda

La Juventus sta emergendo senza grossi dubbi come la vera e propria regina di questa sessione estiva di calciomercato. La Vecchia Signora, dopo aver annunciato che il nuovo allenatore sarebbe stato Maurizio Sarri, ha dato il via ad una serie di colpi a dir poco clamorosi in diversi reparti, andando a rinforzare enormemente l’organico. Nelle ultime settimane a Torino si son visti giocatori del calibro di Buffon, Rabiot, Ramsey e Demiral, ma il botto più grande è indubbiamente quello rappresentato dal giovanissimo difensore olandese Matthijs de Ligt: un affare costato alla Juventus ben 75 milioni di euro.

De Ligt Ajax Juventus OlandaAlcuni hanno storto il naso per l’arrivo di de Ligt alla corte di Madama, considerandolo un investimento troppo oneroso per un difensore giovane e inesperto. Ma è davvero così?

A dire la verità, una delle cose che più stupiscono di questo ragazzo è proprio il fatto che, pur non avendo ancor compiuto vent’anni, possa già vantare una straordinaria presenza internazionale. Con la casacca dell’Ajax, infatti, de Ligt ha disputato una finale di Europa League a soli 17 anni, venendo inserito anche nella formazione ideale del torneo. Un paio di stagioni più tardi, ha poi giocato una clamorosa semifinale di Champions League, anche in questo venendo infine premiato con l’ingresso nella squadra ideale. Tanta esperienza anche con la Nazionale Olandese, con la quale ha disputato la prima finale di Nations League della storia.

Be the first to comment on "Matthijs de Ligt è troppo inesperto per la Juve?"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*