Mediaset Premium e i conti in rosso: pesa il Milan fuori dalla Champions

mediaset Premium

Ecco come la mancata qualificazione del Milan in Champions ha determinato il non raggiungimento del numero di abbonati preventivato da Mediaset Premium

Il Milan fuori dalla Champions ha determinato il calo degli introiti di Mediaset Premium. E’ questo l’esito di un dossier pubblicato sul sito Calcioefinanza che ha evidenziato come l’esclusione dei rossoneri dalla maggiore competizione europea per squadre abbia avuto un impatto non indifferente sui conti della tv a pagamento di Mediaset. Il Milan manca ormai dalla competizione dal 2013 mentre per il periodo che va dal 2015 al 2018 Mediaset Premium si è aggiudicata l’esclusiva per trasmettere la Champions League.

La semestrale del 2016 ha evidenziato perdite per circa 28 milioni di euro, mentre nello stesso periodo del 2015 aveva fatto registrare un utile di oltre 24 milioni di euro. Numeri eloquenti che dimostrano come gli scarsi investimenti per rafforzare il Milan hanno avuto anche una ripercussione evidente sui conti della pay tv del Biscione. Il gruppo di Berlusconi ha investito la cifra monstre di 750 milioni di euro per ottenere l’esclusiva della Champions e altri 250 per trasmettere le gare delle maggiori squadre di serie A.

La mancata qualificazione del Milan avrebbe determinato il non raggiungimento del target di clienti necessari per ripagare l’investimento sostenuto da Mediaset. Infatti sarebbero stati necessari almeno 2 milioni e mezzo di abbonati, ma in realtà non si è andati oltre i due milioni (ben 500 mila in meno di quanto preventivato). Questo ha fatto si che nel 2015 Mediaset Premium abbia chiuso con un passivo di 84 milioni di euro, che si devono sommare ai 63 milioni di perdite registrate nei primi tre mesi del 2016.

Adesso si punta sulla cessione del Milan

Il piano di ricapitalizzazione studiato per ovviare alle perdite è saltato dopo la rottura con il gruppo Vivendi. Il passivo del pacchetto calcio continua dunque a gravare sui conti di Mediaset e a quanto pare la cessione del Milan che avrebbe dovuto servire a ridare linfa alle casse del Biscione potrebbe ancora slittare. Non aver puntato sul rafforzamento della squadra rossonera si è rivelato un autogol per la famiglia Berlusconi, e adesso tutti, tifosi compresi, attendono il closing con la cordata cinese per tirare una boccata d’ossigeno.

Be the first to comment on "Mediaset Premium e i conti in rosso: pesa il Milan fuori dalla Champions"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*