L’ombra di Messi sulla mancata convocazione di Icardi

Icardi Inter

Periodo duro per Mauro Icardi. Il capitano dell’ Inter, infatti, nella sua pur giovanissima età (non ha ancora compiuto 24 anni), sta attraversando una stagione certamente non semplice. E non tanto per le difficoltà che la società neroazzurra sta vivendo, sia in campo che fuori, ma anche per i continui attacchi che l’attaccante argentino, forse anche ingiustamente, sta continuando a ricevere.

Difatti, in campo, l’ Inter ha fin qui deluso fortemente, collezionando due sconfitte in Europa League mentre in campionato, nonostante la vittoria contro la Juventus, è parecchio dietro le prime posizioni. Le prestazioni di Icardi ciononostante sono state spesso positive, tanto che l’attaccante è attualmente capocannoniere della Serie A con 6 reti insieme a Carlos Bacca e a Gonzalo Higuain.

Numeri che in teoria dovrebbero garantirgli l’accesso alla nazionale argentina, ma così non è stato. Da questo punto di vista, fa un po’ specie che Icardi non sia mai riuscito a conquistare nessuno degli allenatori della Selecciòn, che l’hanno spesso snobbato nelle proprie convocazioni.

Ebbene, pare che dietro a queste esclusioni si annidi l’ombra di uno zoccolo duro della selezione sudamericana, capitanata da Leo Messi. Il motivo è già noto: la vicenda che ha coinvolto il capitano dell’ Inter, Wanda Nara e Maxi Lopez, un triangolo amoroso che ha fatto scandalo in Argentina, e che evidentemente ha avuto delle serie ripercussioni anche sul campo.

Insomma, una gatta da pelare non da poco per Icardi, che si ritrova così ad affrontare, nel giro di pochi giorni, un nuovo attacco. Di recente, infatti, l’attaccante sudamericano era già stato coinvolto in una diatriba verbale con Diego Armando Maradona, che, in occasione della partita della pace, non aveva certo speso parole di elogio per Icardi. Al quale, a quanto pare, non sono bastati i 58 gol messi a segno in 114 presenze con la casacca neroazzurra, per convincere anche i più scettici.

Leave a comment

Your email address will not be published.


*