Milan, le cessioni per sbloccare il mercato?

Milan

Tra una decina abbondante di giorni finalmente ricomincerà la Serie A, con una nuovissima stagione che, per il momento, promette un campionato più equilibrato rispetto alle scorse stagioni. Di conseguenza, si assottiglia sempre di più anche il tempo disponibile per il calciomercato, con una sessione estiva che fino a questo momento ha riservato colpi clamorosi e numerosi spunti di riflessione. Una fra le società a suo modo più attive in questo ultimo frangente è il Milan, che sta cercando di organizzare le proprie mosse da qui a fine mese.

MilanTuttavia, a fronte della determinazione e della voglia di ripartire dopo alcune annate a dir poco disastrose, al momento il mercato in entrata del Milan è bloccato. I rossoneri, infatti, per effettuare nuovi innesti sono prima costretti a cedere alcuni big. E due nomi emergono in particolare su tutti gli altri. Il primo, tanto per cambiare, è quello di Gianluigi Donnarumma: il portiere della nazionale, giovanissimo, permetterebbe di realizzare una plusvalenza record, e di immettere grande liquidità. Gigio è cercato dal Paris Saint Germain, che ha scaricato Buffon dopo una sola stagione e ha venduto Trapp al Francoforte. Il secondo nome è quello di Suso: l’esterno spagnolo piace a Giampaolo, ma la sensazione è che, a fronte della giusta offerta, potrebbe essere sacrificato. Su di lui c’è la Fiorentina.

Leave a comment

Your email address will not be published.


*