Milan: dopo Mihajlovic in partenza anche Bacca. In arrivo Zaza?

Milan

C’è un vero rimpasto nel Milan che sta cambiando, almeno in parte, la squadra che fino ad ora ha arrancato in campionato. Dopo l’addio di Mihajlovic, Zaza potrebbe sostituire Bacca che sarà il prossimo a lasciare i rossoneri continuando quindi il lavoro di ricostruzione della squadra per cercare di far tornare la squadra milanese al vertice della classifica. Ma si sa che Bacca ricopre una posizione molto importante nella compagine lombarda quindi è vitale che la posizione liberata dal ciocatore brasiliano sia prontamente coperta da un’altro di pari valore tecnico.

Questo è un periodo molto particolare, ci si trova alla fine della stagione e per cercare di guadagnare qualche posizione in extremis le squadre sono in fermento per cercare di ottenere un posto al sole in Europa nei piani alti della classifica mentre in basso le squadre tentano di non cadere nell’abisso che le porterà in serie B. Ma il Milan, dopo anni di patimenti, potrebbe finalmente rivedere l’Europa anche se non quella che conta. Al massimo, ora come ora, la squadra rossonera potrebbe arrivare all’Europa League, quella che un tempo chiamavamo Coppa Uefa, che comunque le rimane la finale di Coppa Italia per accedere all’Europa ma per ottenerla dovrebbe battere la Juventus.

Attualmente Bacca, nell’ultimo mese, sta avendo dei problemi a segnare, uno dei motivi della crisi di risultati dei rossoneri, e potrebbe andare al Bayern Monaco di Ancelotti, che lo segue da tempo. Al suo posto arriverebbe Zaza che sta ottenendouna grande media gol in base ai minuti giocati.