Milan, KO che fa male: Champions più lontana

Milan

Uno dei posticipi della trentaquattresima giornata di Serie A era a dir poco fondamentale per l’inerzia del torneo, perlomeno in una delle ultime corse ancora rimaste: quella valida per la volata Champions, che al momento è più ingarbugliata e più imprevedibile che mai. Presso il capoluogo piemontese, infatti, i padroni di casa del Torino ospitavano un Milan reduce da diverse difficoltà, ma ancora desideroso di mantenere quel quarto posto che, di fatto, garantirebbe l’accesso alla prossima edizione della massima competizione continentale.

MilanLa contesa tra Torino e Milan, tuttavia, ha riservato grandi emozioni e colpi di scena per certi versi difficili da pronosticare: il clamoroso successo dei granata, capaci di imporsi per 2 – 0, va infatti a restituire ancora più equilibrio ad una situazione di classifica che, per quanto riguarda la corsa al quarto posto, vede attualmente ben cinque contendenti di livello molto simile.

Un KO che costa caro dunque al Milan, rimasto a quota 56 punti e, al momento, quinto ex aequo con Torino e Atalanta. I bergamaschi hanno però ancora una gara da disputare, contro l’Udinese, e in caso di successo potrebbero prendersi il quarto piazzamento in solitaria scavalcando persino la Roma, attualmente a 58 punti. Da non dimenticare neanche la Lazio, che ha un bottino di 55 punti e che, dunque, se la gioca.

Be the first to comment on "Milan, KO che fa male: Champions più lontana"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*