Il Milan rompe gli indugi e punta dritto su Nikola Kalinic: c’è l’offerta alla Fiorentina

Ecco i nuovi sviluppi sul calciomercato Milan con l’offertissima per il bomber croato della Fiorentina, Nikola Kalinic.

Il Milan è stanco di inseguire trattative tortuose ed avrebbe accantonato le piste che portano a Belotti e Keita, irrompendo sul fiorentino Nikola Kalinic. La dirigenza rossonera non avrebbe più intenzione di sborsare la clausola rescissoria per Belotti, mentre non avrebbe gradito il tergiversare dell’agente di Keita che si è opposto all’accordo raggiunto con la Lazio.

Cosi avrebbe deciso di rompere gli indugi, presentando l’offerta per il bomber croato della Fiorentina. Un giocatore duttile, in grado di svariare su tutto il fronte offensivo e di fare salire la squadra. Un attaccante moderno e al contempo prolifico come piace a Montella. Il Milan ha presentato una prima offerta da 30 milioni di euro, una cifra molto vicina ai 35 milioni di euro pretesi dal club viola.

E’ possibile che le parti possano incontrarsi a metà strada nel vertice di mercato che si terrà nella prossima settimana. I 60 milioni offerti per Belotti, nella nuova strategia di Fassone e Mirabelli, verrebbero dirottati su Kalinic e su un’altra punta che potrebbe essere l’attaccante del Porto, Andrè Silva il cui prezzo è sicuramente molto più abbordabile per le casse rossonere.

Si è complicata la pista che porta all’esterno difensivo dell’Atalanta, Andrea Conti, per il quale Percassi ha chiesto una cifra spropositata. Rimane ancora viva la pista che porta al centrocampista Biglia. Permane l’ottimismo anche se non c’è ancora intesa con la Lazio per il prezzo del cartellino.

Be the first to comment on "Il Milan rompe gli indugi e punta dritto su Nikola Kalinic: c’è l’offerta alla Fiorentina"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*