Il Milan sorride, gli infortunati rientrano in gruppo

Milan

La prima fase di stagione, andata in porto proprio in queste festività natalizie che hanno caratterizzato la transizione tra il 2018 ed il 2019, è stata particolarmente turbolenta per alcune squadre, Milan in primis. La formazione rossonera, effettivamente, pur essendo ancora sulla scia dei piazzamenti utili per la Champions League, ha accusato parecchie difficoltà, soprattutto nelle scorse settimane. Una squadra, quella di Gennaro Gattuso, che è stata letteralmente falcidiata dalle assenze più assortite, con tantissimi infortunati in più reparti.

MilanAdesso, tuttavia, il Milan può avere qualcosa di che sorridere, poiché proprio le tante defezioni di lusso stanno finalmente rientrando ai box, rappresentando così i primi veri acquisti di questa finestra di gennaio. I rossoneri, oramai prossimi ad abbracciare il brasiliano Paquetà, finalmente stanno cominciando ad accogliere diversi nomi di spicco, che aggiungeranno nuove alternative agli schemi di Gattuso.

I primi che sembrano essere vicini al rientro a pieno ritmo sono i difensori: Musacchio e Conti nel corso delle ultime gare sono già stati convocati per la panchina, e il secondo ha addirittura collezionato qualche presenza, per mettere un po’ di minuti nelle gambe. Anche Strinic, che nella scorsa estate era stato fermato da un grave problema cardiaco, e che può essere un jolly della retroguardia, pare essersi lasciato tutto alle spalle. Anche Caldara, giunto pochi mesi fa nell’ambito di uno scambio alla pari con Leonardo Bonucci, non dovrebbe essere troppo distante dal ritorno all’attività agonistica.

A centrocampo, se le speranze di rivedere Giacomo Bonaventura entro la fine della stagione sembrano essere molto esigue, il discorso è molto diverso per Lucas Biglia. L’ex regista della Lazio, assente dagli inizi di novembre a causa di alcuni infortuni al polpaccio, oramai è praticamente ristabilito, e presto tornerà ad occupare il consueto ruolo al centro della mediana. Saranno questi, per il Milan, i primi veri e propri rinforzi in vista della seconda parte della stagione, determinante per capire l’inerzia del cammino rossonero.

Be the first to comment on "Il Milan sorride, gli infortunati rientrano in gruppo"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*