Milan, Suso sempre più decisivo e Montella lo blida: ‘Mai messo sul mercato…’

E’ sempre Suso il perno offensivo imprescindibile di questo Milan che vola in testa alla classifica, ora potrà godersi la convocazione con la Spagna.

I progressi di Suso sembrano non conoscere limiti. Ancora una volta, l’esterno spagnolo ha messo in mostra le proprie grandi doti tecniche, prendendo per mano il Milan nei momenti difficili del match contro il Cagliari e realizzando la rete del vantaggio decisivo con una prodezza, l’ennesima, su calcio da fermo. E’ lui che ha fornito un assist mirabile per Cutrone in occasione del vantaggio iniziale e sempre da lui sono iniziate le giocate offensive più pericolose per la porta di Cragno.

A fine gara, Vincenzo Montella non poteva non sottolineare l’apporto fondamentale di Suso, a lungo dato in partenza nel corso del calciomercato estivo. Il rinnovo contrattuale non è ancora avvenuto, ma la volontà della società rossonera di trattenerlo ben oltre il 2018 è fortissima e presto si metterà mano al rinnovo. Nel frattempo, l’attaccante spagnolo si toglierà anche la soddisfazione di esordire con la maglia della propria nazionale, un riconoscimento meritato per un giocatore che ha messo in evidenza una crescita esponenziale negli ultimi due anni.

‘Suso fa parte del progetto Milan – ha ribadito Montella in conferenza stampa – importantissimo, stimatissimo dalla parte tecnica. La società lo stima tanto. Non abbiamo mai pensato di metterlo sul mercato. Lo scorso anno alla fine ha avuto la pubalgia e ha sofferto un po’.

Be the first to comment on "Milan, Suso sempre più decisivo e Montella lo blida: ‘Mai messo sul mercato…’"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*