Mourinho scarica Pogba e lo inserisce tra i cedibili: il fallimento del ‘Polpo’ a Manchester

Pogba

Mourinho ha sostituito Pogba per ben sette volte nelle ultime 11 gare, adesso vuole liberarsi di lui a peso d’oro.

Jose Mourinho si sarebbe stancato delle bizze e degli altri e bassi di Paul Pogba e starebbe preparando il terreno per la sua cessione. La prossima stagione, lo United, effettuerà una vera e propria rivoluzione e a guidarla sarà ancora lui: lo Special One. Secondo il Daily Mail, il tecnico lusitano ha inserito proprio Pogba nella lista dei cedibili. Arrivato due estati fa per la mirabolante cifra di 120 milioni di euro, il talentuoso centrocampista francese non si è rivelato all’altezza delle aspettative dei tifosi dei Red Devils. Insieme a Martial, Darmian e Blind, la lista dei cedibili include un gruppo di giocatori da urlo che faranno gola a diversi top club europei.

Sempre secondo il Daily Mail, lo United è disposto a cedere Pogba ma non sarebbe disposto a prendere in considerazione offerte inferiori ai 90 milioni di sterline (circa 100 milioni di euro) per un giocatore che nelle ultime 11 partite è stato sostituito per 7 volte. Proprio Pogba è finito sul banco degli imputati in una stagione avara di emozioni e di successi per il Manchester United, costruito per stupire e per recitare un ruolo da protagonista.

Dopo aver mancato l’obiettivo Champions e non aver centrato l’obiettivo scudetto, a Mourinho resta solo la FA Cup che giocherà proprio nel weekend contro il Tottenham di Pochettino. Un amaro bottino per una squadra costruita con altre ambizioni.

Be the first to comment on "Mourinho scarica Pogba e lo inserisce tra i cedibili: il fallimento del ‘Polpo’ a Manchester"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*