Napoli – Atalanta, sfida da urlo al San Paolo

Milik Napoli

La decima giornata del campionato di Serie A, per l’occasione un turno infrasettimanale, inevitabilmente catalizzerà le attenzioni dei più con il big match dello stadio San Paolo. Nel capoluogo campano, infatti, i padroni di casa del Napoli dovranno vedersela con la schiacciasassi Atalanta. Una sfida sulla carta straordinaria, che mette una contro l’altra due tra le squadre più offensive e divertenti del torneo.

Milik NapoliIl Napoli ha avuto molte difficoltà in questo inizio di stagione, tanto da aver vinto solamente cinque partite nelle prime nove uscite: uno score che si aggiorna anche con le 11 reti subite, decisamente troppe se si considera che, in estate, l’acquisto di Manolas rendeva apparentemente impenetrabile la retroguardia partenopea. Perlomeno, Carlo Ancelotti può contare su un Milik in più: il polacco si è finalmente sbloccato, e sta fornendo un importante contributo alla causa degli azzurri.

Parlando di numeri, tuttavia, sono quelli dell’ Atalanta a impressionare davvero. La Dea non ha fatto bene in Champions League, ma in campionato viaggia a gonfie vele: è terza in classifica con 20 punti, ed è separata solamente da 2 punti dall’ Inter e da 3 punti dalla Juventus capolista. Soprattutto, può vantare il miglior attacco di tutta la Serie A, con ben 28 gol realizzati in appena 9 gare: una media superiore alle 3 marcature a partita. Tanto per intendersi, l’ Inter, che ha il secondo miglior attacco del campionato, ha segnato 8 gol in meno rispetto ai bergamaschi.

Leave a comment

Your email address will not be published.


*