Napoli-Manchester City 2-4: per la squadra di Sarri la qualificazione è compromessa

sarri

Napoli-Manchester City vede il netto successo degli inglesi che continuano a comandare il girone di Champions.

Non riesce l’impresa al Napoli contro il Manchester City e adesso per la squadra di Sarri l’incubo della possibile esclusione dagli ottavi di Champions sembra sempre più reale. Un brusco risveglio per la squadra partenopea che aveva sognato dopo il vantaggio siglato da Insigne al 21′. Il Napoli non riesce a contenere la reazione furiosa degli inglese che prima pareggiano con un colpo di testa di Otamendi e poi agguantano il vantaggio in apertura di ripresa con Stones. I partenopei hanno il merito di non disunirsi e colgono la rete del pareggio dal dischetto con Jorginho. Poi l’uno-due siglato da Aguero e Sterling che di fatto manda in archivio la sfida e il discorso qualificazione per il City, che comanda il girone a punteggio pieno. Il Napoli dovrà sperare in un miracolo per agguantare il secondo posto, visto il contemporaneo successo dello Shaktar Donetsk contro il Feyenoord.

NAPOLI-MANCHESTER CITY 2-4
MARCATORI: Insigne (N) al 21′, Otamendi (M) al 34′ p.t.; Stones (M) al 3′, Jorginho (N) su rigore al 17′, Aguero (M) al 24′, Sterling (M) al 47′ s.t.
NAPOLI (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam (dal 31′ p.t. Maggio); Allan (dal 30′ s.t. Rog), Jorginho (dal 37′ s.t. Ounas), Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne. (Sepe, Zielinski, Chiriches, Diawara). All. Sarri.
MANCHESTER CITY (4-2-3-1): Ederson; Danilo, Otamendi, Stones, Delph; Fernandinho, Gündogan (dal 25′ s.t. David Silva); Sané (dal 44′ s.t. Gabriel Jesus), De Bruyne, Sterling; Aguero (dal 30′ s.t. Bernardo Silva). (Bravo, Walker, Mangala, Touré). All. Guardiola.
ARBITRO: Brych (Ger).
NOTE: Spettatori 45mila circa. Ammoniti: Otamendi (M), Koulibaly (N). Recuperi: 2′ p.t., 4′ s.t.

Be the first to comment on "Napoli-Manchester City 2-4: per la squadra di Sarri la qualificazione è compromessa"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*