Napoli straccia la Lazio, terzo posto blindato

Napoli Insigne

Il big match della trentunesima giornata di Serie A ha consegnato un risultato che, se non è stato a sorpresa, poco ci manca. Nella complicata trasferta sul campo della Lazio, infatti, il Napoli ha vinto in maniera netta e praticamente indiscutibile, con uno 0 – 3 roboante firmato da Insigne e Callejon. Gli uomini di Sarri, dunque, hanno dato una risposta importante dopo la dura eliminazione in Coppa Italia patita dalla Juventus. La Lazio, di contro, perdendo questo scontro diretto, ha praticamente detto addio ad ogni sogno relativo al terzo posto, che sarebbe equivalso ad una qualificazione in Champions League per via indiretta per la prossima stagione.

Per l’occasione il tecnico dei campani ha voluto lanciare un segnale piuttosto importante, affidandosi a un turn over parecchio limitato. Pochi, dunque, i cambi rispetto alla sfida di mercoledì sera contro la Juventus: in porta ecco nuovamente Reina, mentre in difesa spazio al quartetto composto da Hysaj, Albiol, Koulibaly e Strinic. Allan, Jorginho e il capitano Hamsik hanno avuto una casacca da titolari a centrocampo, mentre in avanti il temibile tridente leggero del Napoli: Callejon, Mertens e Insigne.

Di contro, Simone Inzaghi non ha mostrato timore, schierando un 3-4-3 a trazione anteriore: Strakosha fra i pali, e poi Bastos, Wallace e Radu nel reparto arretrato. Basta e Lukaku hanno giocato sulle corsie esterne, mentre Parolo e Murgia hanno composto la cerniera di centrocampo. Infine, in attacco, spazio a Felipe Anderson, Immobile e Milinkovic-Savic.

Poche occasioni nel primo tempo, con Reina bravo a sventare alcune conclusioni della Lazio. Al 25°, la partita cambia sia nell’inerzia che nel risultato: Mertens taglia la difesa biancoceleste, Hamsik filtra un bel rasoterra verso l’accorrente Callejon che, smarcato da due passi, insacca in rete facilmente. Nella seconda frazione di gioco, il Napoli consolida ulteriormente la propria superiorità, grazie alla prestazione di Lorenzo Insigne: l’attaccante italiano, salito in cattedra, dapprima firma il raddoppio al minuto 51 su un bel suggerimento di Allan, mentre al 92° sfrutta un contropiede micidiale, dopo alcune occasioni clamorosamente sprecate dalla Lazio.

Finisce 0 a 3 in favore del Napoli, dunque. Gli uomini di Sarri salgono adesso a quota 67 punti, restando sulla scia della Roma seconda (a quota 71). Di contro, la Lazio rimane a 60 punti e adesso inizia seriamente a guardarsi le spalle dalle accorrenti Atalanta e Milan.

Be the first to comment on "Napoli straccia la Lazio, terzo posto blindato"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*