Nazionale: il 7 giugno il nome del nuovo ct

Giampiero Ventura sente puzza di bruciato. Nella settimana che ha portato all’ufficializzazione dell’addio al Torino, sulla cui panchina siederà Sinisa Mihajlovic, il tecnico genovese vede allungarsi in modo preoccupante i tempi per la nomina a nuovo ct della Nazionale, in sostituzione di Antonio Conte che al termine dell’Europeo volerà a Londra per guidare la missione-riscatto del Chelsea.

Il dg della Federazione italiana Michele Uva ha infatti delineato la tempistica per l’ufficializzazione del nuovo commissario tecnico, cui sarà affidato il non facile compito di portare l’Italia al Mondiale 2018 (nel girone di qualificazione ci saranno anche Spagna e Albania), avviando al contempo un processo di rinnovamento e ringiovanimento del gruppo

“Prima dell’Europeo annunceremo il nuovo commissario tecnico – ha detto Uva a margine di un evento promozionale –  Come detto dal presidente Tavecchio, il 7 giugno si riunirà il Consiglio federale. Prima della partenza per la Francia, sarà quindi tutto deciso”, ha aggiunto Uva, prima di stilare l’identikit del futuro tecnico:

“Punteremo su una persona e un allenatore di qualità e competenza, capace di integrarsi nel nuovo progetto. E ribadisco che la nomina sarà una decisione che Tavecchio prenderà in assoluta autonomia. È ridicolo parlare di interferenze esterne”.

Chiaro il riferimento alle voci circolate nella mattinata di mercoledì, secondo le quali la scelta di Ventura, che era di fatto già stata definita, avrebbe subito un rallentamento a causa di pressioni “politiche”, volte a favorire altre candidature, come quella di Vincenzo Montella o Gianni De Biasi. Quest’ultimo sembra comunque ormai tagliato fuori dalla corsa al dopo-Conte: se infatti l’ufficializzazione avverrà davvero il 7 giugno, i tempi non sarebbero compatibili con gli impegni di De Biasi, che all’Europeo guiderà l’Albania. A meno che la decisione non venga presa entro quella data e poi congelata.

L’identikit stilato da Uva sembra rispondere alle caratteristiche di Ventura, che gode peraltro di uno sponsor molto importante come Marcello Lippi, amico di vecchia data dell’ex allenatore del Torino e prossimo a diventare responsabile di tutte le Nazionali. Tavecchio deciderà sì in autonomia, ma qualche consiglio arriverà. E Ventura, che il 1° giugno convolerà a nozze, aspetta trepidante…

Be the first to comment on "Nazionale: il 7 giugno il nome del nuovo ct"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*