Palermo sconfitto dall’Udinese, ora è dura per i siciliani

Diamanti Palermo

Che la stagione del Palermo non sarebbe stata molto semplice era già chiaro dall’inizio della stagione, allorché il club siculo si era notevolmente indebolito dopo la sessione estiva di calciomercato. Molti big erano infatti andati via, e i pochi innesti non parevano presentare una grandissima qualità, nonostante l’arrivo di Diamanti. A dieci giornate da tali conclusioni, i fatti paiono confermare questa drammatica analisi, e il Palermo si ritrova penultimo in classifica con appena 6 punti conquistati.

Diamanti PalermoI rosanero anche stasera non sono riusciti a figurare bene, andando incontro all’ennesima disfatta nello scontro salvezza contro l’Udinese. Gli uomini di De Zerbi, in tutta onestà, avevano anche aperto discretamente le ostilità, riuscendo addirittura a portarsi in vantaggio con Nestorovski: l’attaccante macedone, senza ombra di dubbio il migliore dei suoi in questo difficoltoso avvio di stagione, ha siglato il suo quarto gol in campionato dopo appena dieci minuti, indirizzando la gara del Palermo sui binari giusti.

Si è però trattata di una vampata che non è durata moltissimo, a causa del ritorno dell’Udinese, rimasta sempre in partita. A riportare il risultato sulla parità ci ha pensato il “solito” Thereau, imbucatosi nella difesa siciliana al minuto 36 su assist di Widmer.

Nel secondo tempo, il Palermo, parso già provato, è crollato del tutto sotto i colpi dei friulani. Al minuto 74, Fofana, l’uomo che non ti aspetti, porta in avanti i bianconeri a coronamento di una bella azione personale. Passano appena 5 minuti ed è sempre Fofana a sferrare il colpo del KO al Palermo, a seguito di un’azione di contropiede. L’ultima ingenuità viene commessa da Sallai, che in appena venti minuti riesce a rimediare due cartellini gialli e a farsi espellere.

Finisce così. Per il Palermo, si tratta della sesta sconfitta in campionato su 10 turni fin qui disputati. Per i rosanero la situazione è sempre più difficile, a differenza dell’Udinese che, invece, con 13 punti, aggancia Fiorentina, Bologna, Sassuolo e Cagliari all’undicesimo posto in classifica.

Leave a comment

Your email address will not be published.


*