Paul Pogba è ormai vicinissimo al Real Madrid

Pogba

Paul Pogba è oramai al passo d’addio con il suo Manchester United, e sarebbe vicinissimo a vestire la casacca del Real Madrid. Accolto a furor di popolo in terra britannica solamente tre anni fa, come un vero e proprio figliol prodigo, il centrocampista francese potrebbe adesso compiere una nuova migrazione, stavolta in Spagna. Proprio a Manchester, il forte giocatore transalpino aveva dato inizio alla propria carriera, salvo poi giungere alla corte della Juventus a costo zero. A Torino, poco a poco, verranno fuori le maggiori qualità di Pogba, brevemente scopertosi un vero e proprio campione.

PogbaJosé Mourinho, all’epoca allenatore del Manchester United, avrebbe fatto le carte false per poterlo avere a propria disposizione: detto fatto, i Red Devils furono costretti a scucire un assegno di oltre 100 milioni di euro per strappare Pogba alla Juventus. Ma la seconda vita del “polpo” in Inghilterra non è stata tra le più felici: con la casacca dello United sono arrivati pochi titoli minori, numerose critiche dalla stampa, prestazioni spesso altalenanti ed un rapporto mai decollato realmente con il tecnico portoghese.

E così, a 26 anni, dopo aver vinto un Mondiale da protagonista con la Francia in quel di Russia 2018, Pogba starebbe pensando ad un nuovo addio. La Juventus vorrebbe regalarlo a Maurizio Sarri, ma la concorrenza del Real Madrid, che si sta fortemente rinnovando in vista della prossima stagione, sembra essere troppo forte. I galacticos hanno già acquistato gente come Hazard, Jovic, Mendy, Militao e Rodrygo, spendendo oltre 300 milioni di euro. E altri 150 milioni sarebbero pronti per essere investiti proprio sul centrocampista transalpino. Trattativa in dirittura d’arrivo?

Be the first to comment on "Paul Pogba è ormai vicinissimo al Real Madrid"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*