Perisic saluta l’ Inter e approda al Bayern

Perisic Croazia

Sta proseguendo in maniera incessante la campagna estiva di calciomercato dell’ Inter, una delle società più attive di questo particolare frangente. I nerazzurri, pochi giorni fa, hanno rilevato il cartellino di Romelu Lukaku dal Manchester United per una cifra record, mettendo a segno uno dei colpi più importanti e più clamorosi di questa sessione. Tuttavia, anche per poter operare al meglio in entrata, l’ Inter deve anche cercare di definire alcune cessioni di spicco. Sull’altare sacrificale sono finiti soprattutto alcuni elementi che negli scorsi anni hanno causato delle frizioni all’interno dello spogliatoio: Mauro Icardi, Radja Nainggolan e Ivan Perisic.

Perisic CroaziaIvan Perisic in queste ultime settimane è stato messo alla prova da Antonio Conte, che però lo ha sostanzialmente bocciato: incompatibile con il 3-5-2 del nuovo tecnico nerazzurro, e incapace di riciclarsi in un ruolo non suo, l’esterno croato è ormai vicinissimo al Bayern Monaco. La società bavarese ha concluso un’era salutando Robben e Ribery, e da tempo era a caccia di alcune ali molto tecniche. Sfumato Sané, infortunatosi gravemente, i tedeschi hanno infine deciso di lanciarsi proprio su Perisic. Accordo già definito sulla base di un prestito oneroso da 5 milioni di euro, più un diritto di riscatto fissato alla cifra di 25 milioni di euro.

Be the first to comment on "Perisic saluta l’ Inter e approda al Bayern"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*