Pjanic verso la Juve, la rabbia dei tifosi

Pjanic Juventus

In questa fase di inizio giugno, in cui il calciomercato, per la verità, non è ancora ufficialmente iniziato, la Juventus è una delle protagoniste indiscusse. La Vecchia Signora, infatti, ha messo nel mirino una serie di colpi di assoluto prestigio, nel tentativo di migliorare ulteriormente una rosa che, a partire dalla prossima stagione, si prefiggerà l’obiettivo di conquistare quella Champions League che manca da ormai vent’anni dalla bacheca dei trofei vinti dai bianconeri. Dani Alves è ormai già un giocatore della Juventus, che presumibilmente lo annuncerà in via ufficiale al termine della Copa America che si sta disputando nel continente sudamericano. Anche Berardi è in canna, soprattutto dal momento che Madama difficilmente riuscirà a trattenere Morata e Cuadrado: in tal senso, l’arrivo dell’attuale attaccante del Sassuolo, può essere un buon palliativo, dal momento che è in grado di ricoprire entrambe quelle posizioni. Ma il colpo più importante sta arrivando a centrocampo, dal momento che Miralem Pjanic è più vicino che mai.

Il regista bosniaco, infatti, in forza alla Roma, già da tempo è uno degli obiettivi del club bianconero, in cerca di un giocatore di alto spessore e che, al contempo, possa coprire l’assenza di Marchisio, che per i primi mesi della prossima stagione starà ancora fuori per infortunio.

Miralem Pjanic, classe ’90, ha ormai raggiunto una certa maturità calcistica, tanto che durante l’ultima stagione ha messo a segno ben 12 marcature in tutte le competizioni con il club capitolino, oltre a svariati assist. Specialista sui calci da fermo, il centrocampista rappresenta l’identikit ideale agli occhi di Marotta, abile ad imbastire una trattativa lampo che pare ormai in via di conclusione. Per la gioia dei tifosi bianconeri ma, soprattutto, per la rabbia di quelli giallorossi.

Lo sfogo dei romanisti, sui social, è infatti a dir poco feroce nei confronti di Pjanic, cui sono indirizzati numerosi epiteti ingiuriosi, conditi persino da foto che ritraggono la maglietta del giocatore all’interno di un gabinetto. Inoltre, il club capitolino sta per dire addio anche a Seydou Keita, mentre rimane calda la pista Nainggolan-Chelsea. Insomma, il centrocampo della Roma per il prossimo anno sembra un intricato rebus.

Leave a comment

Your email address will not be published.


*