Platini choc: ‘A Francia 1998, truccammo i sorteggi per favorire la finale col Brasile’

La clamorosa rivelazione di Platini sulla finalissima di Francia 1998 che vide trionfare la nazionale francese.

Michel Platini ha rilasciato una clamorosa dichiarazione ai microfoni della radio France Bleu che sicuramente susciterà molte polemiche e animerà il dibattito tra i complottisti e i professionisti della dietrologia. L’ex numero 10 della Juventus, vice-presidente del Comitato di organizzazione del Mondiale in Francia del 1998, ha raccontato un clamoroso retroscena che riguarda i mondiali francesi del 1998: “In sede di organizzazione del calendario, abbiamo adottato un piccolo trucco. Così facendo, se il Brasile fosse terminato primo nel suo girone e noi avessimo chiuso al primo posto il nostro gruppo, le due squadre non avrebbero potuto incrociarsi se non in finale”.

La Francia fu infatti sorteggiata nel Gruppo A, mentre il Brasile nel Gruppo C. Platini ha aggiunto “Francia-Brasile in finale, quello era il sogno di tutti. Non ci siamo preoccupati per sei anni di organizzare un Mondiale per non fare qualche piccolo imbroglio”. Di fatto quello stratagemma adottato funzionò alla perfezione e la finale di Francia 1998 fu proprio Francia-Brasile. A trionfare furono i transalpini grazie ad una prova superlativa di Zidane autore di una doppietta.

Be the first to comment on "Platini choc: ‘A Francia 1998, truccammo i sorteggi per favorire la finale col Brasile’"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*