Portogallo in finale, Galles eliminato

Portogallo Cristiano Ronaldo

Siamo quasi pronti, ormai, per assistere all’atto conclusivo di Euro 2016, che si terrà tra pochi giorni a Parigi. E la finale, se vogliamo, ci ha già dato la prima sorpresa: è il Portogallo, che, pur senza esprimere un calcio davvero convincente in questo torneo, è riuscito ad eliminare una squadra dopo l’altra, agguantando una finale che pareva quasi insperata fino a qualche settimana fa.

Portogallo Cristiano RonaldoColpisce, in particolare, il fatto che il Portogallo sia riuscito a raggiungere l’ultimo atto della competizione pur essendosi classificato nel proprio girone con appena 3 punti, da terzo classificato. Tre pareggi, contro squadre sulla carta ben poco quotate come Austria, Islanda e Ungheria, e poi ancora una vittoria al fotofinish nei tempi supplementari contro la Croazia, ed un passaggio del turno ai calci di rigore nei quarti di finale contro la Polonia. Paradossalmente, Cristiano Ronaldo e compagni hanno giocato la loro miglior partita di Euro 2016 proprio contro il Galles, tanto che il campione del Real Madrid è riuscito persino a vincere la propria sfida personale con il compagno di club Gareth Bale.

Il 2-0 finale, firmato proprio da Cristiano Ronaldo e da Nani, i due giocatori senza dubbio più rappresentativi del Portogallo, senz’altro rispetta l’inerzia della gara, in quanto gli uomini di Fernando Santos sono riusciti a creare diversi pericoli agli avversari, diversamente dal Galles che invece raramente si è fatto vedere dalle parti di Rui Patricio. Peraltro, un dato statisticamente interessante: per la nazionale portoghese è stata la prima vittoria raggiunta nei 90 minuti in questo Campionato Europeo.

E adesso, dunque, per Cristiano Ronaldo la possibilità di vincere l’ennesimo trofeo, e di mettere a segno un nuovo record: dopo essere divenuto campione d’Europa con il Real Madrid, infatti, il numero 7 portoghese può diventarlo, nel corso dello stesso anno solare, anche a livello internazionale, qualora il 10 luglio riuscisse a sconfiggere l’altra finalista che, lo ricordiamo, verrà decisa domani, nella sfida tra Francia e Germania.

Be the first to comment on "Portogallo in finale, Galles eliminato"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*