Posticipo derby Inter-Milan 3-2: triplo Icardi, rossoneri beffati dal dischetto in extremis

Icardi

Il derby Inter-Milan si chiude con il successo nerazzurro in extremis grazie ad un penalty segnato da Icardi in zona Cesarini.

Inter-Milan si è chiuso con un rocambolesco 3-2 che ha visto i nerazzurri sempre avanti nel punteggio e i rossoneri inseguire giocando non sempre con ordine e lucidità. Rossoneri decisamente più manovrieri ma spesso inconcludenti negli ultimi 20 metri. Inter più cinica che si porta  in vantaggio per due volte grazie a due perle da grande attaccante di Maurito Icardi, imprendibile per un Bonucci ancora distratto e fuori posizione.

Inter che fa la partita nella prima mezz’ora, sprecando alcune opportunità propizie colpendo anche una traversa con Candreva. Icardi trova la rete del vantaggio al 28′ grazie ad una spizzata su un traversone di Candreva. Il Milan abbozza un tentativo di reazione, ma gli attaccanti latitano, Borini non punge sulla fascia e la manovra appare assolutamente imprevedibile.

Nella ripresa, il Milan entra in campo con un piglio migliore. Andrè Silva colpisce il palo con una conclusione a giro dalla distanza. Preludio del gol del pareggio siglato da Suso che fa partire un fendente dai 25 metri che spiazza l’incolpevole Handanovic. Il Milan ci crede e attacca con convinzione, esponendosi alle ripartenze nerazzurre. In una di queste, Vecino si divora il gol fallendo un rigore in movimento, graziando Donnarumma. L’Inter riacciuffa il vantaggio al 63′ ancora con Icardi che sfrutta al meglio un’ottima giocata di Perisic sulla fascia. Il Milan ha il merito di non darsi per vinto e trova la rete del 2-2 con un autorete sfortunata di Handanovic che insacca nella propria porta dopo che una conclusione di Bonaventura si era spenta sul palo. Nel convulso finale, Tagliavento assegna il rigore all’Inter per un fallo di Rodriguez su D’Ambrosio. Icardi trasforma ancora dal dischetto e mette il sigillo al successo nerazzurro.

Be the first to comment on "Posticipo derby Inter-Milan 3-2: triplo Icardi, rossoneri beffati dal dischetto in extremis"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*