Le probabili formazioni di Fiorentina – Juventus

Juventus Buffon

La ventesima giornata del campionato di Serie A, la prima del girone di ritorno, inizia col botto con la sfida tra Fiorentina e Juventus, che rappresenta la gara di cartello di questo turno. Due squadre, peraltro, reduci da due vittorie in Coppa Italia. I bianconeri, nel match di andata, vinsero grazie alla prima marcatura di Gonzalo Higuain con la casacca della Vecchia Signora, e sperano di ripetere la cosa in modo da mantenere il distacco con le inseguitrici. I viola, dal canto loro, battendo gli odiati rivali potrebbero rimpolpare una situazione di classifica fin qui piuttosto deludente. Andiamo dunque a vedere le probabili formazioni delle due squadre.

La Juventus, grazie al recupero di Leonardo Bonucci, e con Benatia impegnato in Coppa d’Africa, potrebbe riabbracciare il tanto caro modulo del 3-5-2. Davanti a Gigi Buffon, che ha recuperato dall’attacco febbrile, ecco finalmente di nuovo l’insuperabile BBC composta da Barzagli, Bonucci e Chiellini. A centrocampo si rivede Cuadrado, schierato sull’esterno di destra, mentre a sinistra dovrebbe tornare anche Alex Sandro, ormai recuperato dal guaio fisico patito nella Supercoppa Italiana. La cerniera di centrocampo dovrebbe essere composta da Khedira e Marchisio, e completata da Pjanic. In alternativa, è pronto Sturaro, che si sta ritagliando spazi sempre più importanti nell’undici bianconero. Nel tandem d’attacco, si rivede Gonzalo Higuain: dovrebbe essere affiancato da Paulo Dybala.

La Fiorentina, invece, dovrebbe partire con una sorta di 4-2-3-1 estremamente offensivo, con Tatarusanu in porta, ed una linea difensiva composta da Tomovic, Rodriguez, Astori e Olivera. Borja Valero e Badelj compongono la diga di centrocampo, mentre dietro all’unica punta Kalinic agisce un vero e proprio esercito di esterni, fantasisti e mezzepunte: gli occhi di tutti sono puntati su Bernardeschi, ma una buona dose di attenzione la merita anche Ilicic, a caccia di un riscatto dopo un periodo poco brillante. Infine, potrebbe partire dall’inizio Cristoforo, completando un reparto offensivo particolarmente agguerrito e desideroso di abbattere la fortezza della Juventus.

Leave a comment

Your email address will not be published.


*