Le probabili formazioni di Liechtenstein – Italia

Roberto Mancini Italia

Mancano oramai poche ore all’ottava gara del girone di qualificazione per Euro 2020, che l’ Italia ha già vinto con ben tre turni di anticipo. Gli Azzurri, battendo per 2 – 0 la Grecia allo Stadio Olimpico di Roma, hanno staccato il pass per i prossimi campionati europei, e possono adesso lanciarsi in alcune sperimentazioni. Probabilmente, Roberto Mancini, nella poco probante sfida contro il modesto Liechtenstein, testerà alcuni giocatori poco impiegati nelle ultime uscite.

Roberto Mancini ItaliaCostretto a rinunciare a D’Ambrosio e a Chiesa, tornati anzitempo in Italia a causa di alcuni infortuni, il tecnico azzurro potrebbe effettivamente mandare in campo una formazione sperimentale. Di Lorenzo, fra le note liete di questo avvio stagionale del Napoli, probabilmente verrà schierato in campo dal primo minuto, all’esordio assoluto con la casacca del Belpaese. Imprescindibile Jorginho sulla mediana, i suoi compagni di reparto potrebbero essere i romanisti Zaniolo e Cristante. In attacco, ballottaggio tra Ciro Immobile e il “gallo” Belotti, mentre El Shaarawy e Bernardeschi, quest’ultimo a segno contro la Grecia, potrebbero essere promossi a titolari. In porta turno di riposo per Donnarumma: spazio per Sirigu o per Meret.

LIECHTENSTEIN (4-4-1-1): Buchel; Rechsteiner, Malin, Kaufmann, Goppel; Meier, Hasler, Buchel, Wieser; Salanovic; Gubser. Allenatore: Kolviðsson.

ITALIA (4-3-3): Sirigu; Di Lorenzo, Romagnoli, Mancini, Biraghi; Zaniolo, Jorginho, Cristante; Bernardeschi, Immobile, El Shaarawy. Allenatore: Mancini.

Leave a comment

Your email address will not be published.


*